Cal: Scoccimarro, cessione gratuita energia idroelettica

Nel corso della seduta precedente del Cal, Scoccimarro aveva invitato l’organismo consultivo del sistema delle autonomie a individuare un gruppo di sindaci affinché potesse esprimere le proprie valutazioni a nome dei Comuni interessati rispetto ai contenuti del provvedimento della Regione

idrogeno verde
Foto di Martin Str da Pixabay

L’intero importo va ai Comuni montani e alle Comunità di Montagna

Udine, 15 dic – È stato approvato a maggioranza dal Cal il provvedimento della Giunta regionale che prevede la quantificazione e il riparto della energia elettrica che deve essere ceduta gratuitamente dai concessionari alla Regione.

Ciò rientra, ha spiegato l’assessore regionale alla Difesa dell’ambiente, energia e sviluppo sostenibile Fabio Scoccimarro, nella Disciplina dell’assegnazione delle concessioni di grandi derivazioni d’acqua a uso idroelettrico.

Tale strumento prevede la cessione gratuita alla Regione di parte dell’energia elettrica prodotta dai concessionari di impianti di grande derivazione d’acqua.

“La Regione – ha ricordato Scoccimarro – ha stabilito di assegnare l’intero importo ai Comuni montani e alle Comunità di Montagna, a sostegno diretto di quelle realtà nelle quali viene prodotta l’energia”.

“Una forma di incentivo ai Comuni di montagna – ha aggiunto Scoccimarro – a supporto dell’attività svolta a servizio dei cittadini anche in un periodo non facile qual è quello caratterizzato dalla pandemia”.

Nel corso della seduta precedente del Cal, Scoccimarro aveva invitato l’organismo consultivo del sistema delle autonomie a individuare un gruppo di sindaci affinché potesse esprimere le proprie valutazioni a nome dei Comuni interessati rispetto ai contenuti del provvedimento della Regione. Il gruppo, assieme alla Regione, aveva stabilito di ripartire la somma assegnata per l’80 per cento ai Comuni di montagna e il restante 20 per cento alle Comunità di montagna. ARC/CM/ma

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui