La Fondazione Desertec si fa strada in Francia

Nasce Desertec France, nuovo movimento della società civile che perseguirà l’obiettivo di sviluppare un futuro sostenibile in Francia e in Africa

Rinnovabili: la Fondazione Desertec si fa strada in Francia

 

(Rinnovabili.it) – Nuova strategia d’azione per la Fondazione Desertec – l’ente principale che ha creato il mega-piano di  sviluppo rinnovabile nel Nord Africa – dopo le burrascose vicende che hanno portato alla rottura con il consorzio industriale a capo del progetto, l’omonima Desertec Industrial Initiative Dii GmbH. Con l’obiettivo dichiarato di dar corpo ad una nuova struttura gestionale, la Fondazione ha lanciato proprio in questi giorni Desertec  France, una nuova organizzazione regionale che avrà il compito di lavorare alla transizione energetica verde in Francia e in Africa.

 

Secondo una dichiarazione rilasciata dallo stesso ente neo costituito, Desertec France rappresenta “un movimento della società civile e perseguirà l’obiettivo di sviluppare un futuro sostenibile”, selezionando e sostenendo progetti di riferimento per i produttori di energia eolica, solare, e per l’elettrificazione rurale. I piani per Desertec Francia includono quello di riunire un gruppo di esperti provenienti da diversi campi tecnici per offrire un “contributo scientifico unificato nel dibattito sulla transizione energetica“. L’organizzazione avrà anche lo scopo di aumentare la consapevolezza sulle problematiche energetiche rinnovabili, per facilitare lo sviluppo economico, migliorare la cooperazione nord-sud e aumentare la visibilità delle questioni ambientali.

 

Un primo accordo per promuovere il finanziamento di progetti innovativi e la partecipazione attiva dei cittadini è stato già stato firmato con la Fondation AREAS (Alliance for Renewable Energy Access and Support); nel dettaglio l’intesa si occuperà di portare avanti un programma di elettrificazione rurale in 53 villaggi in Senegal, portare l’accesso all’energia solare a 250 comunità del Camerun ed avvire un progetto eolico con una capacità di 50 MW.