La cosmetica verde che guarda all’etica

Ganassini è un’azienda familiare italiana di antica tradizione che ha deciso di fare della tutela della persona e dell’ambiente uno dei suoi punti di forza dimostrando, ancora una volta, che si può essere green e creare un profitto rimanendo fedeli ai propri valori

cosmetica

di Isabella Ceccarini

(Rinnovabili.it) – Etica e cosmetica, cura della persona e tutela dell’ambiente. Binomi inscindibili per un’azienda come l’Istituto Ganassini, una storia antica che vede nella sostenibilità una ricchezza. Il mercato globale impone di crescere, ma si può scegliere in che modo farlo. L’azienda opera fin dal 1930 con una missione precisa: «riprodurre nel settore cosmetico la qualità di un’azienda farmaceutica e assicurare al consumatore benessere e sicurezza». 

Tradizione e innovazione in chiave green

Ganassini è un’azienda a cavallo fra tradizione (ci sono prodotti che si tramandano di madre in figlia) e innovazione, grazie agli ingenti investimenti in ricerca. Un esempio è il test relativo ai cinque metalli a rischio allergenicità (nichel, cobalto, cromo, palladio, mercurio) effettuato con apparecchiature di ultima generazione. Quello che ha attratto la nostra attenzione va oltre i marchi – pur notissimi come Rilastil, Korff, Vitamindermina, Bioclin (brand di dermocosmesi sostenibile), Compagnie de Provence, solo per citarne alcuni che fanno parte del gruppo –, sono i valori alla base dell’azienda.

La società ha vinto il Prix d’Excellence de la Beauté Italia 2021, un premio prestigioso assegnato dalla giuria della testata “Marie Claire”. L’azienda è stata premiata nella categoria “Etico” per «il prezioso contributo offerto durante l’emergenza sanitaria, in particolare per la donazione di dieci ecografi salvavita ai reparti di rianimazione degli ospedali impegnati nella cura di pazienti con infezione da Covid-19, la riconversione della produzione per la realizzazione di gel igienizzanti e la donazione di kit di benessere ai sanitari in prima linea nell’emergenza».

Con Radioimmaginaria – radio e network europeo per ragazzi dagli 11 ai 17 anni – Ganassini ha realizzato sulla terrazza della propria sede milanese “Il Bosco Intorno”, un allestimento di 130 mq ispirato al verde e alla natura in cui è stata riprodotta una classe vera dove un gruppo di giovani speaker si sono alternati alla conduzione di programmi in diretta radio e video. Il ricavato della vendita degli alberi e delle piante sarà devoluto in beneficienza ai progetti sociali di una parrocchia milanese.

Collaborazioni di valore

Il bando #Ambienti-Amo il Futuro per la salvaguardia del patrimonio ambientale italiano come risorsa strategica per la tutela della natura, del paesaggio e della biodiversità, premia le onlus con il progetto migliore per la salvaguardia dell’ambiente.

Istituto Ganassini collabora attivamente con la Fondazione Slow Food per la biodiversità (tutela della biodiversità di varietà coltivate e selvatiche), con Treedom (un progetto green per piantare nuovi alberi in tutto il mondo), Print Releaf (si misura il consumo di carta e vengono ripiantati alberi per compensare l’impatto ambientale della stampa), Marevivo (Rilastil ha partecipato alla campagna “Adotta una spiaggia” con cui un gruppo di volontari nel 2021 ha raccolto in tre spiagge in Sardegna, Sicilia e Puglia 950 kg di rifiuti).

Anche sull’energia Ganassini non rimane indietro, è infatti carbon neutral avendo azzerato le emissioni di CO2 grazie a un sistema di approvvigionamento idrico rinnovabile.

Orti d’Azienda è una onlus che promuove progetti collettivi in difesa dell’ambiente. Ganassini ha aderito al progetto trasformando i terrazzi della sede milanese in orti che ospitano attività aziendali, accolgono i visitatori, sono un luogo di aggregazione per i dipendenti e contribuiscono a diffondere i principi di una corretta alimentazione.

Molto ci sarebbe ancora da dire, ma la sostanza è chiara: anche una grande azienda può produrre in modo etico e green. A testimoniare, ancora una volta, che il rispetto dell’ambiente e delle persone non è nemico del profitto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui