1.000 professionisti per il PNRR, oltre 61mila candidature

Una task force di 1.000 professionisti che aiuteranno le amministrazioni ad attuare i piani del Pnrr
spendendo con criterio le risorse assegnate.

1.000-professionisti
1.000 professionisti per il pnrr – credits photo pixabay

I nomi dei 1.000 professionisti vincitori verranno annunciati entro la fine dell’anno

(Rinnovabili.it) – Sono 61.666 le candidature presentate in sei giorni sul portale inPA per la selezione dei 1.000 professionisti ed esperti destinati a sostenere le amministrazioni locali nella gestione delle procedure per l’attuazione del Pnrr.

Il piano è connesso ai circa 200 miliardi di euro in arrivo dall’Europa, metà dei quali dovrà essere spesa a livello locale dai governatori delle Regioni e dai sindaci dei Comuni per la messa in sicurezza degli edifici, la sistemazione delle infrastrutture e l’installazione di pannelli solari.

Leggi anche Incarichi ai professionisti PNRR: 1000 assunzioni entro dicembre

Spesso gli amministratori si sono dimostrati incapaci di spendere i fondi Ue. Dal 2014 al 2020 è stato effettivamente speso solo il 48 per cento delle risorse destinate all’Italia“, ha spiegato Brunetta, Ministro per la Pubblica Amministrazione. “I nuovi esperti – che hanno il compito di supportare governatori e sindaci per ottenere le autorizzazioni necessarie a spendere i fondi, tagliare la burocrazia e fornire competenze – sono visti come il fulcro cruciale del più grande sforzo di ricostruzione dopo il piano Marshall del secondo dopoguerra, sforzo che creerà lavoro per 1,2 milioni di persone”.

Selezione dei vincitori entro la fine dell’anno

La task force dei 1.000 professionisti comprende ingegneri, architetti, avvocati, consulenti ambientali, geologi ed altri esperti.

Entro il 10 dicembre il Dipartimento della Funzione Pubblica trasmetterà gli elenchi dei professionisti alle varie Regioni. Le amministrazioni provvederanno a fissare il colloquio selettivo per un numero di candidati pari ad almeno quattro volte il numero degli esperti richiesti ed entro il 31 dicembre dovranno individuare i soggetti vincitori dell’incarico.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui