La più grande arena smontabile al mondo è realtà: ecco l’ABBA Arena

Legno e acciaio per uno spettacolo virtuale a 360° nell’ABBA Arena, il più grande teatro smontabile al mondo che Londra ospiterà per i prossimi 5 anni

abba arena
credits: Stufish

L’edificio esagonale dell’ABBA Arena ospiterà gli avatar virtuali della band svedese

(Rinnovabili.it) – E’ stata inaugurata a Londra, l’ABBA Arena, la più grande Arena smontabile al mondo costruita in acciaio e legno. L’incredibile edificio ospiterà fino a 3000 persone ed è stato realizzato dai professionisti di STUFISH Entertainment Architects per la reunion virtuale del gruppo musicale. Virtuale proprio perchè saranno degli avatar virtuali dei quattro membri del gruppo svedese ad eseguire il concerto, grazie all’ausilio di uno schermo da 65 milioni di pixel.

Ci troviamo a Pudding Mill Lane non molto distante dal Queen Elizabeth Olympic Park. Un sito scelto per eventi temporanei, ma dalle molteplici possibilità in più. Grazie alla vicinanza al servizio di trasporto pubblico locale ed al potenziamento della rete Crossrail londinese, i visitatori potranno recarsi agli spettacoli usando solo la mobilità cittadina. Le stime parlano già di un 83% di persone che sceglieranno questa soluzione per recarsi all’evento virtuale.

Leggi anche Un fiore in acciaio per l’Hangzhou Sports Park, lo stadio che dimezza gli sprechi

La più grande arena smontabile al mondo resterà a Londra per i prossimi 5 anni. Al termine dell’evento virtuale potrà essere trasferita altrove senza particolari accorgimenti. Questo sarà possibile grazie alla scelta di una struttura costruttiva in acciaio e legno. L’edificio poggia su una piattaforma in cemento ed è composto da una campata unica interna di ben 70metri. La forma esagonale dell’Abba Arena è stata studiata nel dettaglio dai professionisti di ES Global con l’obiettivo di consentire una visione immersiva a 360° a tutti gli spettatori. Progettata per essere il più leggero possibile per ridurre il peso sulle fondamenta, l’Arena, è sovrastata da una cupola semiassimetrica in acciaio del peso di 744 tonnellate. La struttura è stata assemblata a terra per poi essere sollevata fino ai 25,5 metri d’altezza sopra all’edificio.

Il tetto e l’involucro esterno soddisfano ovviamente i più alti standard acustici, limitando il rumore verso le aree residenziali limitrofe. Tutti gli elementi sono riconfigurabili a piacere una volta cambiato il sito prescelto.

Design scandinavo con legno a vista

credits: Stufish

L’esterno è strutturato come una grande pensilina in legno che accoglierà gli spettatori al loro arrivo proteggendoli dalle eventuali intemperie. Anche in questo caso il sistema costruttivo è modulare ed estremamente flessibile sia in fase di assemblaggio che di smontaggio.

Il design ricorda molto lo stile scandinavo con le grandi travi in legno a vista. Anche l’esterno è in contrasto con l’high tech interno, grazie alle facciate rivestite con listelli in legno che seguono il profilo esagonale dell’edificio. Ad attirare l’attenzione sulla grande Arena Smontabile ci pensa la colossale scritta in led “Abba”:

L’ABBA Arena, un luogo portatile, stabilirà lo standard per gli spettacoli futuri in cui il fisico e il digitale si fondono per creare un nuovo genere di esperienza nel mondo reale, conclude Ray Winkler CEO di STUFISH Entertainment Architects

Articolo precedenteTira una brutta aria alla conferenza sul clima di Bonn
Articolo successivoUno scaldabagno a idrogeno? Ci prova la giapponese Rinnai

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui