Certificazione LEED Platinum per il primo negozio Google al mondo

Inaugurato a New York il primo negozio Google di vendita al dettaglio è costruito con materiali ecologici, riciclati, sostenibili, per raggiungere il traguardo carbon free entro il 2030

Il primo negozio Google credit Reddymade
Il primo negozio Google credit Reddymade

Il negozio Google è parte degli unici 215 spazi commerciali ad aver raggiunto la certificazione LEED Platinum

(Rinnovabili.it) – La scorsa estate ha aperto le porte il primo negozio Google di vendita al dettaglio al mondo. Situato nel cuore di New York, a Chelsea, lo store è stato progettato ponendo la sostenibilità e l’efficienza al di sopra di tutto. Gli obiettivi raggiunti gli hanno permesso di classificarsi tra gli unici 215 negozi al mondo ad aver ottenuto la certificazione LEED Platinum.

Un modello in scala reale per testare le potenzialità

Il primo negozio Google  credit Reddymade
Il primo negozio Google credit Reddymade

Il progetto del nuovo negozio Google è firmato dallo studio Reddymade di New York ed ha previsto addirittura la costruzione di un clone in scala reale del futuro store, presso la sede di Mountain View dell’azienda.

Grazie a questa soluzione è stato possibile testare la struttura, la tecnologia, gli arredi ed ovviamente il layout stesso degli oggetti esposti, individuando le eventuali correzioni da apportare.

In tema di sostenibilità la società è impegnata a raggiungere standard importanti che dovrebbero portarla all’essere carbon free entro il 2030. Tra gli obiettivi più immediati Google punta ad ottenere la certificazione “zero rifiuti” entro il 2022 e diventare plastic-free entro il 2025 puntando unicamente su materiali riciclati o rinnovabili.

Leggi anche Google: entro il 2030 solo energia rinnovabile, 24 ore su 24

E’ esattamente questo il concetto che i progettisti hanno applicato all’edificio di Chelsea. Ogni elemento, dai materiali ai sistemi meccanici, è stato accuratamente scelto e studiato.

La moquette è in materiali riciclati e fissata con prodotti sostenibili, l’arredo in sughero e legno è costruito da un artigiano locale, l’impiallacciatura delle pareti è in noce americano di provenienza certificata. Il negozio Google predilige poi l’illuminazione naturale e rende interni ed esterni accoglienti e caldi, portando il credo dell’azienda all’interno del negozio stesso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui