Genova Smart City, tra le 6 città elette dal progetto UE Transform

L’appuntamento Smart Week prosegue con il capoluogo ligure pronto a trasformarsi in Genova Smart City attraverso la collaborazione con altre 6 città europee

Genova Smart(Rinnovabili.it) – Dopo Torino e Milano, la settimana dedicata alle città intelligenti approda nel capoluogo ligure con Genova Smart Week, la terza città parte del trio di cooperazione appositamente creato per rispondere tempestivamente alle sfide legate al cambiamento climatico ed ai problemi connessi con la pianificazione urbana.

 

Dal 16 al 20 giugno Genova Smart Week offrirà ai partecipanti innumerevoli iniziative per avviare la trasformazione verso la città intelligente, migliorando prima di tutto la qualità della vita dei cittadini, incentivando l’economia sostenibile e producendo innovazione e ricerca in grado di ridurre il peso energetico ed i costi economici della città, ottimizzando la fruibilità.

Se entro pochi anni il numero degli abitanti delle città è destinato a raddoppiarsi, i progetti avviati da Genova Smart City tentano di arrivare preparati a questo momento cruciale. Accanto alla partecipazione tutta italiana al circuito smart, Genova è infatti tra le città vincitrici di numerosi bandi e finanziamenti promossi a livello europeo per incentivare la pianificazione urbana intelligente, tra queste iniziative si colloca sicuramente ai primi posti il progetto Transform, sviluppato a partire dalla collaborazione tra sei città dell’UE, Amsterdam, Copenhagen, Genova, Amburgo, Vienna e Lione.

 

Il primo passo della trasformazione in città intelligente è indubbiamente l’assunzione a livello politico ed il conseguente forte impegno da inserire coerentemente in tutta la programmazione ed azione dell’Amministrazione, – commenta l’assessore a Genova Smart City Francesco Oddone – infatti l’evento principale, attorno a cui ruota tutta la settimana, è il “TRANSFORMation Dialogue” un vero e proprio dialogo tra città italiane ed europee che mira a stimolare una discussione di alto livello sulla visione strategica della smart city. Questo incontro vuole fare il punto sui processi di pianificazione integrata che sono in corso su scala globale: vi parteciperanno istituzioni, il mondo della ricerca, le imprese e la società civile per un confronto costruttivo che possa portare a proposte concordate, concrete e realizzabili per una migliore qualità della vita nelle città.”

PROGETTO TRANSFORM

Il progetto TRANSFORM si pone l’obiettivo di individuare una metodologia di trasformazione delle città in smart cities, attraverso l’analisi quantitativa e qualitativa dello stato dell’arte partendo da una parte dallo studio di strumenti e percorsi di pianificazione strategica, dall’altra dallo studio di esperienze concrete nelle sei città partner gli Smart Urban Labs. Gli elementi fondanti del processo verso la città intelligente porteranno alla redazione di un’Agenda di Trasformazione. Oltre a perseguire gli obiettivi individuati dal programma, Genova Smart City avrà il compito di guidare il team di lavoro chiamato a redigere il Manuale delle Smart Cities, per arrivare a definire un percorso smart, sufficientemente flessibile per consentirne l’applicazione e replicazione in realtà diverse.
Articolo precedenteLa Francia dà il via alla transizione energetica verde
Articolo successivoRinnovabili elettriche, nessuna decurtazione per il 2014-2015