Sostenibilità urbana: parte la ricerca delle 10 città modello

Siemens lancia la 2a edizione di City Climate Leadership Awards, il concorso aperto alle città del mondo che si sono distinte per l’eccellenza nella sostenibilità urbana

City Climate Leadership Award - sostenibilità urbana(Rinnovabili.it) – Siemens e il C40 Cities Climate Leadership Group (C40) hanno presentato la nuova edizione dei prestigiosi “City Climate Leadership Awards”, il concorso aperto alle città di tutto il mondo che si sono distinte per l’eccellenza nella sostenibilità urbana.

 

Oltre 140 città tra cui Roma, Milano e Venezia, tra le più importanti al mondo, segnalate tra quelle del C40 e appartenenti ai Green City Index di Siemens, prenderanno parte ai City Climate Leadership Awards, sottoponendo ad una giuria internazionali numerosi progetti innovativi di forte impatto sull’ambiente, per scoprire i “campioni nascosti” ovvero i progetti urbani che hanno ottenuto risultati significativi in termini di sostenibilità urbana, nonostante le limitazioni di carattere finanziario o difficili condizioni economiche.

Solo 10 città riceveranno il premio per le rispettive categorie: Urban Transportation, Solid Waste Management, Finance & Economic Development, Carbon Measurement & Planning, Sustainable Communities, Green Energy, Adaptation & Resilience, Energy Efficient Built Environment, Air Quality, Intelligent City Infrastructure.

“I City Climate Leadership Awards di Siemens si rivolgono alle città particolarmente impegnate nell’affrontare i rischi posti dal cambiamento climatico. Il successo dell’evento inaugurale di settembre 2013 ci ha convinto a realizzare la seconda edizione e a migliorarla, introducendo un nuovo processo di registrazione. Un processo grazie al quale stiamo creando una piattaforma in grado di catalogare e condividere le soluzioni più innovative e replicabili”, ha affermato Michael R. Bloomberg, Presidente del Board of Directors di C40.

 

Ci sarà tempo fino al 31 marzo per sottoporre la propria candidatura alla giuria internazionale, composta da 7 membri tra cui ex sindaci, architetti e rappresentanti della Banca Mondiale, di C40 e di Siemens, che selezionerà 30 finalisti che avranno accesso alla fase finale. Così come l’edizione 2013 degli Awards ha premiato le 10 città che meglio hanno saputo dimostrare la propria eccellenza nella sostenibilità urbana e la propria leadership nella lotta al cambiamento climatico, anche questa seconda edizione permetterà di individuare le buone pratiche internazionali.