Partirà entro l’anno il Programma Valladolid Smart City

Dovrebbe partire entro la fine dell’anno il “Programa Valladolid Smart City” che punterà all’efficienza energetica degli edifici, alla mobilità intelligente ed alla qualità dei servizi per i cittadini.

Valladolid Smart City(Rinnovabili.it) –  E’ stato sottoscritto ieri un accordo tra il sindaco della città spagnola Valladolid, la multinazionale Schneider Electric e Telovet, per lo sviluppo congiunto di un programma che porterà alla realizzazione di Valladolid Smart City.

 

Grazie a questa nuova partnership, un gruppo di esperti esaminerà i progetti che verranno presentati allo scopo di trasformare la città castillana in un perfetto esempio di città intelligente, sviluppando una tabella di marcia delle tempistiche e dei finanziamenti.

Valladolid non è stata scelta a caso, essendo una delle fondatrici della Red Española de Ciudades Inteligentes, e già da tempo ha investito a favore delle soluzioni ideali per migliorare la qualità della vita dei suoi cittadini.

Secondo i suoi creatori, il Programa Valladolid Smart City dovrebbe partire già entro la fine dell’anno e permetterà sin da principio di individuare le soluzioni tecnologiche ideali  per rivalutare tutte le infrastrutture della città. Inoltre, il progetto di Valladolid Smart City, si autofinanzierà seguendo l’esempio delle città intelligenti del nord Europa dove i fondi necessari al progetto, sono recuperati dai guadagni ricavati dalla gestione più efficiente delle risorse.

 

 

Valladolid Smart City

Partendo dalla mobilità sostenibile, il programma castillano andrà a rivoluzionare i principali servizi di base dei cittadini, rendendoli più accessibili e migliorando il rapporto con l’amministrazione pubblica.

 

Uno dei primi interventi che verranno affrontati dal Programa Valladolid Smart City sarà la riqualificaizone del comparto edilizio, migliorandone l’efficienza energetica e la sostenibilità e dotando le abitazioni di sistemi domotici per il controllo remoto dei consumi, aiutando i cittadini a comprendere al meglio il loro dispendio energetico riducendo prima di tutto gli sprechi. Illuminazione intelligente, impianti ad alte prestazioni e fonti rinnovabili, saranno i successivi passi affrontati dal programma, che partirà prima di tutto dalla riqualificazione degli edifici pubblici.

Adaptive Traffic Control

La mobilità avrà un peso importante all’intero del programma Valladolid Smart City che punterà su “misure concrete per migliorare i trasporti pubblici o l’attuazione dell’Adaptive Traffic Control” in grado di adattarsi nella gestione del traffico in tempo reale a seconda dei diversi eventi che si verificano a Valladolid.

Schneider Electric metterà poi a disposizione della città il suo “Centro de Excelencia SmartCity”, un luogo di incontro per l’innovazione nel campo della città e per lo scambio di buone pratiche e di esperienze tra le diverse città.