The Arc, quando il bamboo rivoluziona l’architettura

L’ultima aggiunta alla Green School di Bali è un’opera di architettura organica in bamboo dove forze opposte danno vita ad una struttura unica nel suo genere.

bamboo
The Arc Green School Bali – credit Architecture MasterPrize

Gli archi di bamboo del progetto sono stati sviluppati dal team di IBUKU

(Rinnovabili.it) – L’ultima aggiunta della Green School di Bali, The Arc, ha dell’incredibile e porta il concetto di architettura leggera in bamboo ad un livello superiore.

L’ultima aggiunta della famosa scuola Indonesiana è frutto di mesi di ricerca e sviluppo del team di progettisti di IBUKU ed è composta da archi di bamboo alti 14 metri e lunghi 19 metri interconnessi da “griglie anticlastiche”.

Leggi anche 100% bamboo per le case sostenibili balinesi di Ibuku

The Arc è a tutti gli effetti un’opera di ingegneria organica che ha coinvolto nello sviluppo anche il jörg stamm e atelier one, mettendo in opera una struttura a doppia curvatura che tra la propria forza esattamente dalla compenetrazione di forme concave e convesse che fanno apparire la copertura quasi fosse drappeggiata.

Ispirato alla natura

The Arc sfrutta una delle più grandi strategie della natura per dar vita a spazi enormi con una struttura minima. L’edificio in bamboo permette agli archi di lavorare in compressione, mentre la griglia anticlastica (a forma di sella ) lavora in tensione.

I gridshell utilizzano la rigidità della forma per formare la copertura del tetto e fornire resistenza all’instabilità agli archi parabolici. I due sistemi insieme creano una struttura unica e altamente efficiente, in grado di flettersi sotto carico consentendo alla struttura di ridistribuire il peso, alleviando le forze localizzate sugli archi”, afferma Neil Thomas, Direttore di Atelier One.

Il progetto The Arc della Green School di Bali è stato scelto quale vincitore della categoria “Progetto architettonico dell’anno” per il Premio Internazionale Architecture MasterPrize. Il concorso promuove il design di qualità a livello mondiale, portando all’attenzione internazionale architetture in cui creatività, innovazione e sostenibilità collaborano per dar vita a soluzioni rivoluzionarie.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui