Muki, la tazza per il caffè che proietta le foto col bluetooth

Il dispositivo bluetooth integrato nella Muki mug permette di fare colazione in allegria inviando e ricevendo foto dagli amici visualizzabili sul fianco della tazza

Muki(Rinnovabili.it) – Dopo le cornici e i portachiavi digitali è arrivata l’era della tazza che, mentre facciamo colazione, ci permette di dare un’occhiata al nostro video o alle nostre foto preferite. L’invenzione viene dalla finlandese Paulig Ltd, società che si occupa della distribuzione di caffè e cibi dal mondo, e si tratta di una mug, formato tipico utilizzato per la colazione americana, in grado di convertire il calore del liquido contenuto in energia per alimentare il display e-paper sul lato della tazza. Il dispositivo si collega tramite il bluetooth con uno smartphone o un tablet riuscendo a ricevere così le informazioni e a riprodurle sfruttando le caratteristiche di una App appositamente creata.

 

”Bere il caffè in compagnia è un fenomeno sempre in crescita – spiega Karri Kauppila, responsabile del marketing e delle comunicazioni per la Paulig Ltd – e dobbiamo porci il problema di come riutilizzare le tazze…Inoltre noi non vogliamo dire ai consumatori come usare le Muki, infatti stiamo sviluppando il progetto insieme con loro”, ha dichiarato la Kauppila chiarendo che il prodotto potrebbe trovarsi nei negozi già a partire dai primi mesi del 2015.

 

L’App fornita, interagendo con un sensore posto nella tazza, dà anche la possibilità di visualizzare sul telefono la temperatura della bevanda. Per migliorare il prodotto da agosto sarà possibile partecipare ai test di qualità della tazza e, ricevendo la SmartCup Muki, si potrà provarne le caratteristiche e suggerire modifiche e miglioramenti.