Ambiente, nuovo monumento naturale nel comune di Collalto Sabino

Si tratta di un’area di 67 ettari

Di Pietro – Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=47824132

Istituita la Zona Umida le Rosce – Mola tra le Vene

26/05/2022 – La commissione Agricoltura e ambiente del Consiglio regionale ha dato parere favorevole all’istituzione del monumento naturale “Zona Umida le Rosce – Mola tra le Vene” nel comune di Collalto (Ri).

Si tratta di un’area di 67 ettari che ha particolare rilevanza per due motivi: forma una connessione fra due zone separate della riserva naturale regionale Monte Navenga e Monte Cervia e include l’area di rilevanza erpetologica di livello Nazionale Fosso di Riancoli, Rio di Ricetto, Fosso della Peschiera, estremamente importante per la salvaguardia di diverse specie di anfibi.

Dopo il parere della commissione lo schema di decreto torna ora all’attenzione del presidente della Regione per la firma definitiva.

Articolo precedenteAmbiente: verso il Piano dell’economia circolare
Articolo successivoPeste suina: l’Umbria continua a mantenere alta l’attenzione, indicazioni per i cittadini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui