E.ON presenta il Bilancio di Sostenibilità 2021

Il report rappresenta un ulteriore passo nel percorso di consolidamento del proprio modello di rendicontazione intrapreso lo scorso anno con la pubblicazione del primo Profilo di Sostenibilità.

e.on

Con la presentazione del Bilancio di Sostenibilità 2021 E.ON testimonia il proprio impegno per la trasparenza e verso lo sviluppo di un modello di business più responsabile e sostenibile.

La dedizione di E.ON verso la sostenibilità si manifesta in tanti modi: voler rendere l’energia pulita accessibile a tutti; contribuire alla transizione energetica del Paese come interlocutore di riferimento per istituzioni, aziende e privati cittadini; sensibilizzare le persone sull’importanza del contributo di tutti per rendere il Pianeta un luogo migliore in cui vivere, ma non solo. 

Con la pubblicazione del Bilancio di Sostenibilità, diffuso da E.ON, si aggiunge così un ulteriore tassello al percorso di consolidamento del modello di rendicontazione intrapreso dall’azienda nel 2020 con la pubblicazione del primo Profilo di Sostenibilità del Gruppo. Infatti, la creazione di un solido modello di rendicontazione è solo la prima pietra sulla quale improntare una strategia di sviluppo sostenibile di medio e lungo termine focalizzata sulle priorità individuate dall’azienda e dai suoi stakeholder.

“Imparare a misurarsi è il primo passo per fare meglio: abbiamo intrapreso un percorso per approfondire le performance e i traguardi raggiunti sino ad oggi da E.ON Italia, ponendo le basi per le ambizioni future, attraverso una strategia di sviluppo sostenibile di medio e lungo termine. La sostenibilità è parte integrante del nostro purpose aziendale, e vogliamo rendere l’Italia più verde e indipendente attraverso le nostre soluzioni per il risparmio energetico e la riduzione delle emissioni di CO2, per questo vogliamo essere sempre più trasparenti sui risultati e processi aziendali”, ha dichiarato Frank Meyer, CEO di E.ON Italia

“Oggi gli stakeholder, dagli azionisti ai dipendenti, fino ai clienti ripongono molta importanza nei confronti delle azioni compiute dalle aziende in favore della decarbonizzazione dei processi produttivi. Si sta diffondendo sempre di più la consapevolezza su quanto sia importante comprendere il proprio impatto sul Pianeta e nei confronti della società al fine di cambiare lo status quo e compiere significativi passi verso la sostenibilità”, ha commentato Marcello Donini, Corporate Social Responsibility Manager di E.ON Italia.

Articolo precedenteGli investimenti sostenibili delle aziende fanno bene al business: guadagni superiori al 40%
Articolo successivoRapporto FAO sull’alimentazione: la fame continua a crescere

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui