EDPR inaugura un nuovo parco eolico in Italia

Alla cerimonia di inaugurazione ha partecipato il CEO di EDPR Miguel Stilwell d’Andrade, insieme al COO di EDPR per Europa e America Latina Duarte Bello e al Direttore Generale di EDPR Italia Roberto Pasqua.

EDPR

EDP Renewables (Euronext: EDPR), quarto produttore mondiale di energia rinnovabile, ha inaugurato ieri il parco eolico di Craco e Stigliano in Basilicata, Italia.

L’impianto di Craco e Stigliano gestisce 10 turbine, ciascuna con una capacità di 3,5 MW, per una capacità totale di 35 MW. Il parco eolico sarà in grado di produrre 79 GWh/anno, risparmiando 37.250 tonnellate all’anno di emissioni di CO2 e permettendo di fornire energia a 26.280 famiglie.

Oltre al parco eolico, EDPR ha costruito anche l’infrastruttura di connessione alla rete, alla quale il parco è stato collegato alla fine di agosto. Con questo nuovo impianto, EDPR ha installato una capacità complessiva di 463 MW in Italia.

leggi anche Decreto Aiuti ter, 10 mld di euro per l’energia

Intervenuto alla cerimonia di inaugurazione, Miguel Stilwell d’Andrade, Amministratore Delegato di EDPR, ha dichiarato: “La crisi energetica che l’Europa sta attraversando e la sempre maggiore urgenza di indipendenza energetica ci portano a rafforzare il nostro impegno nell’approvvigionamento e nella produzione di energia da fonti rinnovabili. Con l’inaugurazione di questo nuovo parco eolico EDP contribuisce con orgoglio a rendere l’Italia più verde e più indipendente dal punto di vista energetico“.

A dimostrazione del coinvolgimento delle istituzioni e delle comunità locali, alla cerimonia hanno partecipato Francesco Micucci, Sindaco di Stigliano e Vincenzo Lacopeta, Sindaco di Craco, che ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di contribuire come comunità a rispondere a una grande causa di interesse nazionale. Questo impianto è la prova evidente della dedizione della nostra regione alla difesa dell’ambiente e alla sostenibilità“.

All’evento erano presenti Duarte Bello, Chief Operating Officer di EDPR per l’Europa e l’America Latina, e Roberto Pasqua, Direttore Generale di EDPR Italia, oltre a una rappresentanza di studenti delle scuole primarie locali.

Il parco eolico di Craco e Stigliano rafforza ulteriormente il legame tra EDPR e i territori italiani. L’azienda è presente con numerosi parchi eolici nel Paese e ha recentemente lanciato la campagna di crowdfunding “Energia insieme. Il tour delle energie rinnovabili in Italia” per offrire ai cittadini italiani l’opportunità di essere parte della transizione energetica, riconoscendo e premiando il legame con i territori.

leggi anche Gli Stati Uniti entrano nella corsa all’eolico galleggiante

EDPR si impegna inoltre a sviluppare programmi di formazione per i giovani, affinché possano sfruttare le opportunità di lavoro offerte dalla presenza di parchi eolici sul territorio.

Articolo precedenteIl più grande elettrolizzatore al mondo produce 100kg di idrogeno verde all’ora
Articolo successivoOltre 1000 km senza rifornimenti: il viaggio del treno a idrogeno Alstom

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui