Inverter ibridi KOSTAL con funzione Smart Grid

La nuova generazione PLENTICORE plus ora con etichetta “SG Ready” per un funzionamento semplice e intelligente delle pompe di calore.

Inverter ibridi KOSTAL

La seconda generazione dell’inverter PLENTICORE plus soddisfa ora i requisiti SG Ready del Bundesverband Wärmepumpe e. V. (Associazione tedesca delle pompe di calore) e porta quindi l’ambita etichetta “SG Ready”. L’inverter ibrido KOSTAL è quindi l’elemento costitutivo ideale dell’impianto FV, consentendo una produzione di energia a basso costo e nel rispetto dell’ambiente. Inoltre, dal momento che molte pompe di calore moderne possono essere controllate, sono ora disponibili svariate opzioni per i proprietari di impianti attenti all’ambiente.

Combinazione di inverter e pompa di calore

Le pompe di calore sono dispositivi ideali poiché consentono il cosiddetto spostamento del carico. Ciò significa che il consumo dell’energia disponibile può essere programmato con precisione. Si tratta quindi di un grande vantaggio, soprattutto per la fornitura di acqua calda. Se l’impianto FV dispone anche di energia in eccesso, questa può essere utilizzata per una raccomandazione di accensione o per aumentare la temperatura di riferimento. Soprattutto durante i periodi di transizione in primavera e in autunno, oltre al puro riscaldamento dell’acqua, il riscaldamento dell’edificio può essere gestito con la massima percentuale possibile di energia solare. In combinazione con l’inverter KOSTAL PLENTICORE plus G2, è un’opzione ottimale sulla strada dell’autosufficienza.

leggi anche Pompe di calore 2022, il mercato si prepara ad un nuovo record

KOSTAL PLENTICORE plus ora è “SG Ready”

L’uscita digitale può essere configurata e adattata ai valori di potenza della pompa di calore tramite il browser web del PLENTICORE. Il fatto che il PLENTICORE plus sia un vero e proprio genio della comunicazione è dimostrato non solo dalle due interfacce LAN e dalla compatibilità WLAN, ma anche dalle quattro interfacce digitali aggiuntive con cui il PLENTICORE plus può controllare altre utenze come pompe di calore, condizionatori d’aria o stazioni di ricarica.

Oltre alla compatibilità con numerose utenze come le pompe di calore, il PLENTICORE plus si rivela anche un partner affidabile nella rete di batterie. KOSTAL, infatti, amplia costantemente le sue partnership con rinomati produttori di batterie, garantendo così una perfetta interazione con le soluzioni di accumulo più diffuse.

Chi sceglie KOSTAL getta le basi per la propria transizione energetica e riceve una garanzia di 10 anni su tutti gli inverter fino a 20 kW. Con i prodotti di KOSTAL Solar Electric, il proprietario dell’impianto fotovoltaico acquista prodotti di alta qualità “made in Germany”, recentemente insigniti dell’EUPD Award e più volte premiati con il sigillo SPI dell’Università di Scienze Applicate (HTW) di Berlino.

Articolo precedenteDubbi sul fotovoltaico? SENEC sfata i 5 falsi miti più diffusi
Articolo successivoBanca Popolare di Sondrio riceve il MF Best ESG rating Award

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui