Nissan porta il trofeo della UCL a casa di un proprietario di Nissan LEAF

Per celebrare il decimo anniversario di LEAF, Nissan e la UEFA Champions League hanno creato un’esperienza elettrizzante “a domicilio” per alcuni proprietari europei.

nissan

Per celebrare il decimo anniversario di LEAF, Nissan e la UEFA Champions League hanno creato un’esperienza elettrizzante “a domicilio” per alcuni proprietari europei. 

L’iniziativa è stata inaugurata dall’ambasciatore UEFA Clarence Seedorf, il calciatore quattro volte vincitore della UEFA Champions League, che ha dichiarato: “È importante stare vicino ai tifosi, perché sono la nostra energia e la nostra ispirazione”. 

Leggi anche Vehicle to Grid, le auto elettriche Nissan hanno aperto la strada al futuro

In Italia, il Tour ha fatto tappa a Milano, portando il Trofeo UCL a casa di Maurizio Quarti, proprietario LEAF e tifoso di calcio che ha avuto l’occasione di incontrare virtualmente (in videochiamata) la legenda UEFA Marcos Evangelista de Moraes, meglio noto come Cafu. Il calciatore brasiliano è stato uno dei più grandi terzini destri di tutti i tempi e ha giocato diversi anni in Italia, prima con l’AS Roma e poi con l’AC Milan con cui ha vinto la UEFA Champions League nella stagione 2006/2007.

Il Trophy Tour della UEFA Champions League attraversa l’Europa, viaggiando tra Spagna, Italia, Francia, Belgio e Regno Unito.

Articolo precedenteNio ET7, la berlina elettrica cinese che sfida la Tesla
Articolo successivoIdrogeno dalle turbine eoliche offshore, il passo avanti di Oyster

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui