Robotaxi IONIQ 5: la nuova generazione di taxi a guida autonoma

Il robotaxi basato sul modello completamente elettrico Hyundai IONIQ 5 è il primo veicolo commerciale di Motional e sarà utilizzato nel suo servizio pubblico di ride-hailing senza conducente a partire dal 2023

Robotaxi

Motional, leader globale nella tecnologia senza conducente, e Hyundai Motor Group (il Gruppo) presentano il robotaxi basato su IONIQ 5 (di seguito denominato robotaxi IONIQ 5), il taxi di prossima generazione di Motional.

Basato sul modello completamente elettrico Hyundai IONIQ 5, lanciato in tutto il mondo nei mesi scorsi, il robotaxi IONIQ 5 è un veicolo autonomo di livello 4 SAE che può operare in sicurezza senza conducente. Si tratta di un robotaxi a zero emissioni e rappresenta la convergenza delle due tecnologie più trasformative della mobilità: elettrificazione e guida autonoma. La fusione di queste tecnologie può rendere il trasporto più smart, più sicuro e più sostenibile.

Il robotaxi IONIQ 5 è anche il primo veicolo commerciale di Motional e segna una pietra miliare nella roadmap dell’azienda. Motional inizierà a trasportare passeggeri sul robotaxi IONIQ 5 a partire dal 2023 attraverso una partnership storica con Lyft.

Presentazione del robotaxi IONIQ 5

Il robotaxi IONIQ 5 presenta un design guidato dalla tecnologia che celebra l’innovazione alla base del funzionamento autonomo. L’insieme di sensori del veicolo è ben visibile all’esterno, distinguendo facilmente il robotaxi dai veicoli non a guida autonoma. Il robotaxi ha più di 30 sensori – una combinazione di telecamere, radar e lidar – che forniscono una completa percezione a 360 gradi, immagini ad alta risoluzione e rilevamento di oggetti a lunghissimo raggio per un funzionamento autonomo sicuro in diversi ambienti di guida. Il robotaxi sarà equipaggiato con la comprovata tecnologia senza conducente di Motional, che include sistemi avanzati di deep-learning – addestrati attraverso decenni di dati del mondo reale – che consente al veicolo di guidare in sicurezza in situazioni impegnative e complesse.

Leggi anche Una ricarica robotica per la mobilità elettrica

Basato sulla Electric Global Modular Platform (E-GMP), la piattaforma dedicata ai veicoli elettrici a batteria (BEV) di Hyundai Motor Group, l’ambiente interno del robotaxi IONIQ 5 offre ai passeggeri un luogo spazioso e confortevole in cui lavorare, rilassarsi o socializzare durante il loro viaggio senza conducente. Gli interni saranno inoltre caratterizzati da una serie di interfacce incentrate sui passeggeri per consentire loro di interagire in modo intuitivo con il veicolo durante il percorso, come ad esempio dando indicazioni al robotaxi di fare una tappa aggiuntiva. L’esperienza dei passeggeri stabilirà un nuovo standard per i viaggi senza conducente. 

Lo sviluppo del veicolo

Costruito da zero per essere completamente a guida autonoma, il robotaxi IONIQ 5 è stato creato attraverso la partnership tra Motional e Hyundai Motor Group. Le due aziende hanno lavorato a stretto contatto per tutto lo sviluppo, e ognuna ha fornito un’esperienza fondamentale: Motional nella tecnologia a guida autonoma e Hyundai nelle capacità di Ricerca e Sviluppo come nella produzione globale di veicoli.

Il risultato finale è una perfetta integrazione tra il cervello e il corpo del veicolo, con l’hardware e l’autonomia che lavorano in sincronia per un funzionamento senza conducente altamente avanzato, sicuro e capace. Il robotaxi IONIQ 5 è costruito sulla piattaforma E-GMP del Gruppo, per una ricarica ultra-veloce e un’elevata autonomia di guida, consentendo il massimo utilizzo della flotta di robotaxi di Motional. Il robotaxi IONIQ 5 è anche dotato delle avanzate caratteristiche di sicurezza e affidabilità del Gruppo, ed è scalabile a livello globale, posizionando in modo unico il robotaxi per una commercializzazione efficace in termini di costi.

“Questo robotaxi rappresenta la visione di Motional di un futuro senza conducente che diventa realtà”, ha dichiarato il presidente e amministratore delegato di Motional, Karl Iagnemma. “Attraverso la nostra partnership strategica con Hyundai Motor Group e Aptiv, abbiamo una competenza automobilistica e software senza pari in tutto il nostro processo di sviluppo dei veicoli. Questa profonda collaborazione ci permette di produrre un robotaxi altamente sicuro e affidabile, e a costi ottimizzati per la produzione globale. Siamo concentrati sulla commercializzazione di massa, e il robotaxi IONIQ 5 è costruito per questo scopo”.

L’enfasi di Motional e di Hyundai Motor Group sulla sicurezza e il comfort dei passeggeri è evidente in tutto il veicolo. Si riscontrano caratteristiche di sicurezza in ogni funzione, come la navigazione, lo sterzo, la frenata e la potenza, per una guida sempre sicura e fluida. Motional sarà anche in grado di fornire assistenza remota al veicolo (RVA) nel caso in cui i robotaxi IONIQ 5 dovessero incontrare un insolito scenario, come una ricostruzione della sede stradale o un allagamento. In un tale evento, un operatore Motional potrebbe connettersi istantaneamente al veicolo da remoto e indirizzarlo verso un nuovo percorso.

Leggi anche Smart mobility, a Singapore arrivano i “robot spazzini”

“Hyundai ha evoluto la sua IONIQ 5, un veicolo elettrico a batteria costruito sulla sua piattaforma dedicata agli EV, in una piattaforma per veicoli completamente autonomi”, ha commentato Woongjun Jang, capo dell’Autonomous Driving Center di Hyundai Motor Group. “Per il robotaxi basato su IONIQ 5, abbiamo applicato vari sistemi di ridondanza, oltre a una serie di tecnologie essenziali per garantire la sicurezza e la comodità dei passeggeri. Integrando con successo il robotaxi IONIQ 5 del Gruppo con la tecnologia a guida autonoma di Motional, siamo orgogliosi di annunciare che abbiamo raggiunto un altro importante traguardo sulla strada della commercializzazione del nostro robotaxi”.

Un leader nei servizi commerciali di robotaxi

Motional è stata fondata nel marzo 2020 come joint venture di guida autonoma tra Hyundai Motor Group – uno dei più grandi produttori di veicoli al mondo che offre soluzioni di mobilità smart – e Aptiv, fornitore di tecnologie industriali leader globale nella sicurezza avanzata, nell’elettrificazione e nella connettività dei veicoli. Motional è stata creata per proseguire lo sviluppo e la commercializzazione dei veicoli autonomi più performanti e sicuri del mondo.

Il team di Motional ha decenni di esperienza nella tecnologia a guida autonoma e un’esperienza senza pari nella gestione di servizi commerciali di robotaxi. L’azienda ha spostato centinaia di migliaia di consumatori attraverso il suo servizio di guida autonoma sulla rete Lyft a Las Vegas, la flotta di robotaxi pubblici più consolidata al mondo, ed è l’unica nel suo settore a collaborare con due importanti società di ride-hailing: Lyft e Via. È con questa preziosa esperienza che Motional entrerà nella prossima fase della sua roadmap commerciale quando lancerà un servizio completamente senza conducente, a partire dal 2023, sulla rete Lyft. Il robotaxi IONIQ 5 sarà impiegato in diversi mercati degli Stati Uniti, segnando un punto di svolta per la tecnologia senza conducente e ponendo le basi per rendere i robotaxi una realtà globale.

Motional e Hyundai Motor Group presenteranno per la prima volta al pubblico i robotaxi IONIQ 5 nell’ambito dell’IAA Mobility di Monaco, in programma dal 7 al 12 settembre. Ulteriori informazioni verranno condivise durante l’evento IAA Mobility 2021.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui