The Drive EVolution: MG4 Electric arriva sul mercato

MG4 Electric è il primo dei nuovi modelli MG progettati sulla nuova piattaforma intelligente MSP (“Modular Scalable Platform”) dalla casa madre SAIC Motor

MG4 Electric
MG4 Electric

Lancio europeo della nuova MG4 Electric: la hatchback compatta, 100% elettrica che pone una nuova pietra miliare nel percorso di crescita di MG Motor. MG4 Electric è il primo dei nuovi modelli MG progettati sulla nuova piattaforma intelligente MSP (“Modular Scalable Platform”) dalla casa madre SAIC Motor – l’auto più importante al momento per MG Motor. Le dimensioni particolarmente compatte e il design eccezionale, un eccellente comportamento su strada unito all’elevata efficienza elettrica e ai sistemi innovativi di assistenza alla guida ne fanno un’auto estremamente fruibile.

La MG4 Electric arricchisce il segmento C del mercato, estremamente importante in Europa, con una scelta di tre allestimenti. MG4 Electric Standard con batteria da 51 kWh, un’autonomia fino a 350 km nel ciclo WLTP e un motore elettrico posteriore che eroga una potenza di 125 kW (170 CV). Per questo allestimento un prezzo a partire da 29.990 euro. Per MG4 Electric Comfort e MG4 Electric Luxury batteria da 64 kWh e motore elettrico 150 kW (204 CV) che consentono per la Comfort un’autonomia fino a 450 km. La consegna dei primi veicoli ai clienti seguirà la campagna preordini appena partita.

“Con la MG4 Electric, MG compie un altro passo fondamentale nella sua lunga storia”, ha detto Xinyu Liu, CEO di SAIC Motor Europe. “Essa offre una valida alternativa ai clienti che vogliono di più. Primo modello concepito sulla nostra nuova piattaforma MSP tecnologicamente avanzata e estremamente modulabile, l’auto combina prestazioni elettriche formidabili, un eccellente comportamento di guida unito a sistemi di supporto alla guida facili da usare e un design dinamico e accattivante.”

leggi anche Così la tecnologia V2G sta aiutando bilanciare la rete elettrica UK

Design accattivante e dinamico

Il design dinamico della MG4 Electric è il risultato del lavoro di progettazione che ha visto impegnati il SAIC Motor Design Center di Shanghai, l’Advanced Design Studio di Londra e il Royal College of Art, anch’esso nella capitale britannica. Con i suoi 4.287 mm di lunghezza, 1.836 mm di larghezza e appena 1.504 mm di altezza, la hatchback 5 porte si inserisce perfettamente all’interno del suo competitivo segmento di mercato. Il lungo passo di 2.705 mm conferisce all’auto delle proporzioni molto interessanti e un generoso spazio interno – anche per una famiglia di cinque persone. Il vano bagagli offre un volume di carico tra i 350 e i 1.165 litri.

I sorprendenti fari e gli indicatori di direzione verticali conferiscono al frontale un aspetto distintivo, enfatizzato da 28 LED che formano sei strisce verticali in fibra ottica. I fendinebbia e gli anabbaglianti sono combinati in un tris con gli indicatori di direzione a LED. La convergenza di queste linee continua nel posteriore, caratterizzato dal design dei gruppi ottici a LED posti all’estremità della carrozzeria. 172 LED e una striscia luminosa posteriore che si allunga per l’intera larghezza sottolineano ancora una volta l’aspetto ricercato dell’auto. La doppia tonalità del tetto e il suo sofisticato sviluppo posteriore in uno spoiler a doppia ala, contribuiscono ad un prolungamento ottico della linea della vettura e a conferirle ottime caratteristiche aerodinamiche. 

A seconda dell’allestimento, il coefficiente aerodinamico varia tra un Cx di 0,27 e 0,287, grazie alla configurazione delle prese d’aria poste sul frontale. Quando è minore la necessità di raffreddamento dell’aria la bocchetta viene chiusa migliorando così le prestazioni aerodinamiche fino al 30% e l’autonomia fino al 10%. Il caratteristico disegno Tomahawk dei cerchi in lega da 17”– disponibile sull’allestimento Comfort e Luxury in doppia tonalità – è ottimizzato dal punto di vista aerodinamico, riducendo i consumi di energia grazie all’abbinamento con gli pneumatici Continental a bassa resistenza al rotolamento da 215/55 R17. MG4 Electric sarà disponibile  nelle seguenti opzioni di colore carrozzeria: PebbleBlack, Dover White, Medal Silver, Andes Grey, DiamondRed, Brighton Blue e FizzyOrange.

Per i generosi interni della MG4 Electric è stato scelto uno stile minimalista, enfatizzando i principi fondamentali di semplicità, tecnologia e qualità. L’abitacolo massimizza lo spazio disponibile con pannelli strumenti ed elementi di controllo leggeri, utilizzando materiali di alta qualità e finiture accurate. Il design flottante della console centrale integra funzioni utili minimizzando l’ingombro che lascia spazio nella parte sottostante ad un alloggiamento per lo smartphone, con la ricarica wireless nella versione Luxury. Il volante a doppia razza ha la posizione e l’altezza regolabili. È disponibile con finitura in pelle già nella versione Comfort ed è riscaldato nella versione Luxury con Integrazione dei tasti funzione. La versione Luxury offre anche sedili anteriori riscaldati, e la possibilità per il sedile del guidatore di regolare elettricamente in sei diverse configurazioni.

leggi anche MaaS: Hitachi Rail sperimenta a Genova la nuova frontiera della mobilità

La batteria più sottile della sua categoria e le migliori prestazioni elettriche 

L’innovativa batteria “ONE PACK” è alla base della sportività della MG4 Electric. La disposizione orizzontale delle celle della batteria, l’altezza estremamente ridotta di 110 mm, la più compatta del settore – ancora più sottile di una lattina di Coca Cola – consente una sostanziale ottimizzazione dell’utilizzo effettivo dello spazio interno rispetto all’altezza ridotta del veicolo. La batteria è parte integrante della piattaforma MSP per i veicoli elettrici sviluppata dalla casa madre SAIC Motor. La struttura intelligente e modulare consente numerosi vantaggi dal punto di vista della flessibilità, dell’uso dello spazio, della sicurezza e dell’esperienza di guida. La piattaforma è scalabile e funzionale per realizzare pianali con passo da 2.650mm a 3.100mm. Questo consente di progettare sulla stessa piattaforma diverse carrozzerie nei diversi segmenti, da modelli hatchback e notchback ai SUV,  dai Van alle sportive.

MG4 Electric è il primo modello del marchio in Europa realizzato sulla piattaforma MSP e verrà equipaggiato inizialmente con due tipologie di batteria. MG4 Electric Standard è dotata di una batteria da 51 kWh e un motore elettrico posteriore da 125 kW. Questa configurazione consente all’auto un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,7 secondi, una velocità massima di 160 km/h e un’autonomia fino a 350 km nel ciclo WLTP. La ricarica da una colonnina pubblica in corrente alternata (CA) è possibile a 6,6 kW, mentre la ricarica rapida in corrente continua (CC) è possibile a una potenza fino a 117 kW. Nel secondo caso la batteria può essere ricaricata dal 10% all’80% in 40 minuti.

Sugli allestimenti Comfort e Luxury è offerta la batteria da 64 kWh e un motore elettrico posteriore da 150 kW per uno spint in 7,9 secondi e una velocità massima di 160 km/h. Il ciclo WLTP fissa l’autonomia massima a 450 km (435 km la Luxury). Un caricatore di bordo da 11 kW (AC) è disponibile per tutta le versioni. Mentre in corrente continua (CC) è possibile una ricarica veloce che in 35 minuti, con una potenza fino a 135 kW che consente di passare dal 10% all’80% di carica – sufficiente per percorrere circa 300 km. La coppia massima è di 250 Nm su tutte le versioni.

Articolo precedenteIn 40 anni, gli estremi climatici costano 90 mld e 20mila morti all’Italia
Articolo successivoBozza DM Fer2, Cordinamento FREE: è la Caporetto delle rinnovabili

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui