Una partnership per città più sostenibili e connesse

Il Fondo Europeo per l’Efficienza Energetica (EEEF) e Siram Veolia annunciano di aver finalizzato l’ingresso di due nuovi progetti pubblici di riqualificazione energetica in Città Illuminate

città

Il Fondo Europeo per l’Efficienza Energetica (EEEF) e Siram Veolia annunciano di aver finalizzato l’ingresso di due nuovi progetti pubblici di riqualificazione energetica in Città Illuminate, joint venture costituita nell’ottobre del 2018. 

Attraverso lo strumento del partenariato pubblico-privato (PPP), la collaborazione tra EEEF e Siram Veolia consente a due nuove amministrazioni comunali di piccole dimensioni – i comuni veneti di Nogara (Verona) e di Concordia Sagittaria (Venezia) – di attrarre competenze e capitali privati per finanziare, realizzare e gestire opere di interesse pubblico. 

La Joint Venture, partecipata all’80% da EEEF e al 20% da Siram Veolia, si occupa infatti di fornire alla Pubblica Amministrazione soluzioni tecnologicamente avanzate per consegnare ai propri cittadini città più vivibili, perché più green, sicure e connesse.

Con i nuovi investimenti, Città Illuminate diventa partner dei comuni di Nogara e Concordia Sagittaria, rispettivamente in provincia di Verona e Venezia. Questi si aggiungono al Comune di Rozzano in provincia di Milano, con un progetto già attivo nel portafoglio della joint venture. Grazie a interventi a tutto tondo sul tessuto urbano di infrastrutture e servizi, nei prossimi mesi Nogara e Concordia Sagittaria entreranno così nel gruppo delle smart cities europee. 

Gli investimenti sono finalizzati all’adozione di tecnologie ad alto valore aggiunto, che spaziano dalla riqualificazione degli edifici pubblici di impianti elettrici e termici obsoleti, alla produzione di energia da fonti rinnovabili, all’installazione di illuminazione stradale e di arredo urbano a LED, fino a sistemi di telecontrollo, telegestione, e servizi di mobilità elettrica.Graziea investimenti complessivi di circa 6 milioni di euro, gli enti conseguiranno, in aggiunta a tutte le migliorie e i benefici citati sinora, un risparmio nei consumi energetici, con conseguente riduzione dell’impatto ambientale.

Le caratteristiche di Città Illuminate consentono di finanziare in ottica di singolo progetto anche iniziative di dimensioni contenute, che l’approccio tradizionale al project finance tipicamente esclude, oltre ad abbattere notevolmente i costi di strutturazione delle operazioni. Nell’ambito dei progetti, Città Illuminate è supportata da Siram Veolia come partner industriale, al quale sono affidati tutti lavori di riqualificazione energetica e manutenzione degli impianti ricadenti nell’accordo. Il Gruppo Siram Veolia è, infatti, specializzato nella gestione ottimizzata delle risorse – energia, acqua e rifiuti speciali – per il mercato Pubblico e Privato ed è leader in Italia nei servizi di efficienza energetica.

Emanuela Trentin, Amministratore Delegato di Siram Veolia, ha commentato: “La partnership con il fondo EEEF ci permette di arricchire il nostro portafoglio di servizi innovativi a fianco della PA, coniugando attenzione all’ambiente e tecnologie di ultima generazione, favorendo risparmi di costo e di energia primaria, riducendo le emissioni climalteranti e arricchendo i servizi termici ed energetici a favore dei cittadini, a sostegno dei prioritari obiettivi di trasformazione ecologica”.

La Joint Venture si rivolge alle comunità locali e a quelle dei piccoli centri con l’obiettivo di promuoverne una migliore sostenibilità ed efficienza economica, creando nuove soluzioni laddove non c’erano” ha dichiarato Paola Rusconi, Fund Manager del Fondo Europeo per l’Efficienza Energetica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui