Volta Trucks conferma la propria strategia di ingresso nel mercato USA

Volta Trucks presenta prodotto, servizi e roadmap produttiva per l’ingresso nel mercato nordamericano, nell’ambito della strategia “Route to Zero Emissions”.

Volta Trucks

Volta Trucks ha presentato la roadmap strategica per il suo ingresso nel mercato nordamericano, essendosi già affermata come principale produttore europeo di autocarri completamente elettrici e fornitore di servizi. Il piano vedrà i primi veicoli Volta Zero operativi sulle strade di Los Angeles entro la fine del prossimo anno.

Volta Zero completamente elettrico per gli Stati Uniti.

L’introduzione degli autocarri elettrici di Volta Trucks in Nord America, 100% alimentati a batteria, partirà nel 2023 da un autocarro Volta Zero di Classe 7, equivalente all’autocarro europeo da 16 tonnellate già esistente, con vano di carico per il trasporto di merci asciutte o refrigerate. Volta Zero è un autocarro medio appositamente costruito per essere 100% a batteria e specificamente progettato per la logistica urbana. La progettazione complessiva di Volta Zero utilizza un eAxle innovativo compatto, che include in un’unica unità, fornita da Meritor con sede nel Michigan, il motore elettrico, la trasmissione e l’assale. Le batterie ad alta tensione sono posizionate all’interno delle traverse del telaio – la posizione più sicura per loro – e fornite dalla californiana Proterra.

Volta Trucks introdurrà inizialmente una flotta pilota di 100 autocarri di Classe 7 a metà del 2023, che sarà valutata dai clienti statunitensi a partire da Los Angeles, prima del lancio produttivo nel 2024. A oggi, Volta Trucks ha costruito 24 prototipi per la “Verifica di Progetto” su strada, attualmente sottoposti a un rigoroso ed esteso programma di test in Europa. In vista dell’introduzione in Nord America, l’azienda prevede di aver già costruito oltre 1.500 autocarri di Classe 7 completamente elettrici per i clienti europei.

Come veicolo specificamente progettato per la logistica urbana, Volta Zero di Classe 7 offrirà una configurazione a batteria modulare per garantire un’autonomia pari a 150-200 km, più che sufficiente per i percorsi distributivi in centro città. Il veicolo è progettato per accettare la ricarica rapida CA e CC a 250 kW, che fornisce una carica completa da zero in poco più di un’ora. In alternativa, un’ora di ricarica normale CA a 19 kW aggiungerà circa 20 km di autonomia.

Sebbene i veicoli commerciali e industriali costituiscano solo una piccola parte del traffico cittadino, sono stati storicamente coinvolti in un numero sproporzionato di incidenti con gli utenti vulnerabili della strada. Senza il tradizionale motore a combustione interna, Volta Trucks, insieme ad Astheimer Design, ha riconfigurato l’intera esperienza di guida per montare il sedile del conducente al centro, e per abbassarlo, in modo da rimanere al livello di pedoni e ciclisti. La cabina in stile “serra” di Volta Zero offre una vista a 220 gradi intorno al veicolo, per una percezione visiva ottimale e una riduzione dei punti ciechi.

Grazie all’innovativa posizione centrale di guida di Volta Zero, i conducenti entrano ed escono dal veicolo da entrambi i lati, sempre dalla parte del marciapiede, per la loro sicurezza. Inoltre, le portiere scorrevoli, a differenza di quelle a battente, riducono i rischi per i ciclisti che circolano nelle vicinanze dell’autocarro.

L’introduzione di Volta Zero di Classe 7 da circa 15 t (33.000 lbs) sarà subito seguita nel 2024/2025 da un veicolo di Classe 5 da 8 t (19.500 lbs), e da un autocarro di Classe 6 da 11 t (26.000 lbs), equivalenti ai veicoli europei da 7,5 e 12 tonnellate.

I Volta Zero di Classe 5 e 6, presentati ad aprile 2022, saranno molto simili al veicolo di Classe 7. Tutti i Volta Zero beneficiano degli stessi elevati standard di sicurezza del veicolo di Classe 7, così come del propulsore a emissioni zero, eliminando non solo le emissioni di COma anche il particolato nocivo che causa problemi di salute e di qualità dell’aria a livello locale. Gli autocarri di Classe 5 e 6 saranno identici tra loro per quanto riguarda la parte anteriore, con il veicolo di Classe 6 dotato di una carrozzeria e di un telaio più lunghi, e una seconda serie di ruote e pneumatici posteriori per accogliere il maggiore carico utile del veicolo.

Truck as-a-service facilita l’elettrificazione, l’assistenza e la manutenzione degli autocarri.

Con la sua esperienza europea, Volta Trucks comprende le complessità che gli operatori delle flotte affrontano nella transizione verso l’elettrificazione. In risposta, l’azienda offre la sua innovativa proposta Truck as-a-service: un one-stop-shop che riunisce in un’unica offerta e in un unico pagamento mensile tutti gli elementi necessari per elettrificare una flotta di autocarri.

In Europa, Truck as-a-service comprende una serie di servizi che includono la valutazione iniziale del sito per comprendere appieno le esigenze infrastrutturali del deposito di un cliente, fino all’installazione di un impianto di ricarica. Inoltre, include il finanziamento e l’assicurazione dei veicoli per accelerarne l’adozione e sgravare il cliente dal rischio di proprietà. E, ancora più importante, include tutte le necessità per l‘assistenza e la manutenzione del veicolo, per l’intera durata di utilizzo da parte del cliente.

Utilizzando lo stesso approccio adottato in Europa, Volta Trucks svilupperà i propri “Hub Volta Trucks” per l’assistenza e la manutenzione dei veicoli. Gli hub si troveranno vicino ai centri logistici dei suoi clienti per massimizzare la loro operatività e comodità. L’azienda svilupperà anche un’ampia rete di strutture di terzi per aumentare la copertura geografica dei punti di assistenza e manutenzione.

Produzione negli Stati Uniti

Il lavoro ferve per avviare la produzione iniziale negli Stati Uniti con un partner esperto, con accordi previsti per il 2022. I primi veicoli di Classe 7 consegnati negli Stati Uniti saranno costruiti presso l’attuale impianto produttivo appaltato dall’azienda in Stiria, Austria, per garantire la qualità dei primi veicoli statunitensi, con la produzione di tutti i veicoli di Classe 5 e 6 destinati al Nord America prevista negli Stati Uniti a partire dal 2024/25.

Annunciando la roadmap statunitense prima dell’ACT Expo di Long Beach, in California, Carl-Magnus Norden, fondatore di Volta Trucks, ha dichiarato: “Dal lancio di Volta Trucks nel 2019 e dalla presentazione di Volta Zero nel settembre 2020, abbiamo utilizzato Londra, Parigi, e altre città di lancio europee, in cui le flotte si stanno convertendo sempre più all’elettrico, per dimostrare che i nostri concept si allineano alle esigenze dei clienti. Con in mano oltre 6.000 preordini di veicoli, provenienti da alcuni dei più grandi operatori di flotte in Europa, è il momento di espandere i nostri orizzonti geografici e di rivolgere lo sguardo alla significativa opportunità di mercato in Nord America. Ritengo che il nostro autocarro completamente elettrico sarà perfettamente adatto alle esigenze del cliente statunitense, e non vediamo l’ora di coinvolgere i clienti per ricevere un feedback sul nostro prodotto e sui nostri servizi, e di testare e imparare quindi, mentre lavoriamo per superare le loro aspettative. Non vedo l’ora di incontrare alcuni dei più grandi clienti operatori di flotte del Nord America e di presentare loro il nostro Classe 7 completamente elettrico.”

Articolo precedenteEpson è partner di Peninsula Isola di Capri Conservancy con il progetto Scontrino Smart by Epson
Articolo successivoDSV lancia in Italia il programma “Green Building”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui