Idrogeno, prorogato al 28 febbraio il bando per produzione in aree dismesse

Favorire la produzione di idrogeno rinnovabile in aree industriali dismesse è l’obiettivo del bando che aderisci ad una misura del Pnrr che ne promuove l’uso locale nell’industria, nelle piccole medie imprese e nel trasporto locale.

Idrogeno verde: con la guerra in Ucraina, è già competitivo su quello fossile
Photo by Jonathan Hislop on Unsplash

Bando da 3,5 milioni di euro

Idrogeno verde, Regione Lombardia proroga (con decreto nr. 2239 del 17 febbraio) al 28 febbraio la scadenza del bando di 3,5 milioni di euro per incentivarne la produzione. Diversi quesiti, posti dalle Regioni e dalle imprese, sono infatti ancora in fase di approfondimento da parte del Ministero. La loro soluzione potrebbe peraltro consentire una maggiore partecipazione. Il bando regionale, approvato con decreto nr. 529 del 19 gennaio 2023, prevedeva il 23 febbraio 2023 come termine per presentare la domanda.

Idrogeno verde, il bando

Favorire la produzione di idrogeno rinnovabile in aree industriali dismesse è l’obiettivo del bando che aderisci ad una misura del Pnrr che ne promuove l’uso locale nell’industria, nelle piccole medie imprese e nel trasporto locale.

Tutte le informazioni sul bando sono consultabili a questo link.

Articolo precedenteDecarbonizzare il riscaldamento: non basta riqualificare gli edifici, serve un cambio di rotta
Articolo successivoSiccità, incontro con i consorzi di bonifica e Anbi Veneto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui