Lombardia, Cattaneo: mobilità a idrogeno grande opportunità per il futuro

L’assessore Cattaneo: “la Lombardia vuole diventare nei prossimi anni una delle Hydrogen Region più avanzate dell’Europa e del mondo”

credits: Regione Lombardia

A Palazzo Lombardia presentazione auto a impatto zero

“L’utilizzo della tecnologia a idrogeno per il trasporto  e la mobilita’ rappresenta una prospettiva innovativa di particolare interesse per l’ambiente. Tutto ciò in un’ottica di mobilità sostenibile e a emissioni zero. Dalle auto a idrogeno, infatti, fuoriesce solo vapore acqueo”. Così l’assessore della Regione Lombardia all’Ambiente e Clima  Raffaele Cattaneo. Il commento, in occasione della presentazione di un’auto a idrogeno, a Palazzo Lombardia.

“L’utilizzo dell’alimentazione a idrogeno – continua – permette di adottare una forma di mobilita’ green a zero impatto ambientale, ovvero in grado di contribuire, insieme ad altre tecnologie sostenibili, alla decarbonizzazione del trasporto. La Lombardia vuole così diventare nei prossimi anni una delle Hydrogen Region più avanzate dell’Europa e del mondo”.

“Il Programma regionale energia ambiente e clima (Preac) in particolare – prosegue – individua l’idrogeno come uno degli asset strategici su cui puntare. L’obiettivo è raggiungere la leadership tecnologica nella transizione ecologica che affronteremo nei prossimi anni. Nel breve periodo, guardiamo al suo utilizzo nel settore dei trasporti. Nel medio-lungo periodo puntiamo a una tecnologia in grado di contribuire alla diffusione delle fonti rinnovabili. Questo sarà possibile grazie alla maggiore potenzialità di stoccaggio”.

“Per questo – conclude Cattaneo – la Lombardia guarda con interesse allo sviluppo della tecnologia a idrogeno e quindi alla sua commercializzazione. Tutto ciò nell’ottica del Green new deal voluto dall’Unione Europea. Il prossimo passo concreto sarà quindi lavorare alla creazione, anche in Lombardia, di un sistema d’infrastrutture di ricarica”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui