Proroga per contributi rimozione piccoli quantitativi amianto

Per dare più ampia ed efficace attuazione della Legge regionale 14/2020

Piano amianto
Foto di Emilian Robert Vicol da Pixabay

C’è tempo fino al 29 novembre

Prorogato il termine di scadenza per la presentazione delle domande di accesso al contributo a favore delle famiglie per la rimozione e smaltimento di piccoli quantitativi di rifiuto contenenti amianto da edifici ad uso residenziale o loro pertinenze.

Lo comunica l’assessore all’Ambiente, Stefano Aguzzi, che spiega: “Abbiamo ritenuto che il prolungamento del termine di scadenza per la presentazione delle istanze al 29 novembre prossimo consenta di dare più ampia ed efficace attuazione della Legge regionale 14/2020 “Incentivi per la rimozione e lo smaltimento di piccoli quantitativi di rifiuti contenenti amianto”, permettendo di accogliere le richieste di altre famiglie potenzialmente beneficiarie”. Le istanze possano essere presentate fino alle ore 24:00 del 29 novembre 2021, comunque nel rispetto di tutte le altre condizioni previste nell’avviso già pubblicato.

Articolo precedenteAmbiente: scarico acque reflue urbane, sì a disposizioni urgenti
Articolo successivoApprovato il pacchetto Sisma collegato al Pnrr

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui