Energia, Assessori Pili e Lampis: “La Regione al fianco delle Amministrazioni Comunali per sostenerle nel percorso di implementazione delle rinnovabili”

Il livello dei target europei in materia energetica è stata innalzato, perciò alle Amministrazioni regionali viene chiesto uno sforzo maggiore, coinvolgendole in questo processo insieme ai Comuni interessati – ha ricordato l’assessore Pili

sardegna
Foto di Lars Nissen da Pixabay

Regione Sardegna pretende un giusto coinvolgimento” dal MiTE

Cagliari, 24 giugno 2022 – “La Regione Sardegna è al fianco delle Amministrazioni comunali per sostenerle nel percorso di implementazione delle rinnovabili”. Lo ha detto l’assessore regionale dell’Industria, Anita Pili, durante il suo intervento nel Consiglio comunale di Siniscola.

“Il livello dei target europei in materia energetica è stata innalzato, perciò alle Amministrazioni regionali viene chiesto uno sforzo maggiore, coinvolgendole in questo processo insieme ai Comuni interessati – ha ricordato l’assessore Pili – Non ci vogliamo sottrarre a questa responsabilità e vogliamo essere i portatori principali di innovazione in ambito energetico. Anzi, proprio per un forte senso di responsabilità nei confronti delle nostre comunità, la Regione Sardegna pretende un giusto coinvolgimento e chiederà immediatamente un incontro al Ministro della Transizione ecologica per tracciare un percorso condiviso e coerente con le esigenze dei nostri territori”.

“La volontà del legislatore nazionale è stata quella di relegarci, come autorità ambientale regionale ad esprimere un mero parere. Perciò, ancora una volta, in sede di conferenza di servizi non verremmo meno alla difesa degli interessi della nostra Isola, attivando una condivisione con tutte le istituzioni interessate, in primis le Amministrazioni comunali”, ha aggiunto l’assessore regionale della Difesa dell’ambiente, Gianni Lampis.

Articolo precedenteCrisi idrica, la strategia di Regione Marche
Articolo successivoRisorse idriche, in Sicilia invasi pieni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui