Divise in PET per la nazionale Uk

La Nike ricicla le bottiglie in PET e produce le divise per la nazionale di calcio inglese per la Coppa del Mondo Brasile 2014

PET(Rinnovabili.it) – La Coppa del Mondo brasiliana si fregia ogni giorno di nuovi progetti green. Dopo gli stadi realizzati seguendo le regole del greenbuilding, l’attenzione per la riduzione dei rifiuti e la scelta di veicoli alimentati con biofuel per il trasporto degli atleti arriva dall’Uk la notizia che la Nike si impegnerà a produrre le divise dei calciatori della nazionale utilizzando bottiglie in PET. 18 bottiglie serviranno quindi per la realizzazione di pantaloncini, magliette e calzini: i pantaloncini saranno composti per il 100% da poliestere riciclato, le magliette per il 96%, mentre i calzini saranno green al 78%.

Già in passato l’azienda, leader nella produzione di abbigliamento sportivo, aveva fatto uso di materiali riciclati per la realizzazione di collezioni, ma mai per la divisa non aveva mai vestito dalla testa ai piedi la nazionale di calcio inglese.

 

“Integrare la sostenibilità ambientale è una parte fondamentale del nostro processo di progettazione e di sviluppo”, ha detto Martin Lotti, direttore creativo alla Nike Football. “Il nostro obiettivo è quello di creare un kit perfetto per i giocatori ma che sia anche un vantaggio e un bene per il pianeta” continuando ad eliminare dalle discariche le bottiglie di plastica gettate senza pensare alla possibilità reale di riciclare dando loro nuova vita e nuove forme.