Ecomusei Trentino, finanziamenti per 150.000 euro e un protocollo a sostegno delle attività

Il bando contiene le modalità per la concessione di contributi a sostegno delle iniziative progettuali 2021 a favore degli Ecomusei riconosciuti dalla Provincia

credits: Provincia Autonoma di Trento

Il protocollo avrà validità fino a fine 2021

Un protocollo d’intesa con gli Ecomusei del Trentino per regolare i rapporti che riguardano la programmazione e il sostegno finanziario delle attività ed un bando pubblico, per il 2021, per il sostegno di iniziative a favore degli Ecomusei riconosciuti dalla Provincia, che prevede risorse per 150.000 euro: li ha approvati la Giunta provinciale con due distinti provvedimenti, proposti dall’assessore alla cultura Mirko Bisesti.

Il protocollo, che avrà validità fino alla fine dell’anno in corso,  si pone gli obiettivi di consolidare l’attività di rete degli Ecomusei, promuovere la collaborazione di questi con gli enti del sistema museale del Trentino, garantire il sostegno finanziario all’attività degli Ecomusei e della Rete.

La normativa provinciale stabilisce che la Provincia “riconosce, quale strumento dello sviluppo locale, gli Ecomusei… che promuovono e attuano progetti di sviluppo locale integrati con le politiche culturali, ambientali, economiche, della ricerca e dell’innovazione”.

Il bando contiene le modalità per la concessione di contributi a sostegno delle iniziative progettuali 2021 a favore degli Ecomusei riconosciuti dalla Provincia. Competente per l’istruttoria è il Servizio Attività culturali della Provincia. La domanda di contributo deve essere presentata entro il 23 aprile di quest’anno. Il modulo è scaricabile dal sito: www.procedimenti.provincia.tn.it  .(lr)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui