Umbria: continuano appuntamenti ‘tour elettrico’

Rometti: “siamo la seconda regione italiana, dopo l’Emilia Romagna, ad avere un progetto di mobilità elettrica”

UMBRIAContinuano su tutto il territorio regionale, le iniziative per inaugurare la rete di ricarica per veicoli elettrici installata in 15 città umbre.

Dopo l’inaugurazione di ieri delle colonnine di ricarica  di Gubbio e Gualdo Tadino, stamani l’assessore regionale all’Ambiente, Silvano Rometti, ha preso parte alla presentazione della nuova infrastruttura di ricarica di Foligno, mentre nel pomeriggio di oggi il “tour elettrico” si sposterà a Spoleto.

Nel corso dell’incontro l’assessore Rometti, dopo aver ricordato che nei prossimi giorni saranno inaugurati i punti di ricarica nei comuni di Cascia, Norcia, Marsciano, Narni, Castiglione del Lago, Città di Castello, Todi, Orvieto e Assisi, ha evidenziato che  le 15 nuove colonnine vanno ad aggiungersi ai 28 punti di ricarica a Perugia, ai 2 di Marsciano in località Mercatello e ai 2 di Passignano, per un numero complessivo di 47 colonnine sul territorio regionale.

“L’Umbria – ha detto l’assessore a commento delle iniziative in programma fino al 2 ottobre – è ormai la seconda regione italiana, dopo l’Emilia Romagna, ad avere un progetto di mobilità elettrica esteso su tutto il territorio regionale. Infatti, grazie a una distanza media di 40 km tra un Comune e l’altro, la rete di ricarica permetterà gli spostamenti all’interno della regione con auto elettriche, privilegiando i percorsi turistici e culturali”.

I cittadini potranno inoltre ricaricare i loro veicoli anche nelle regioni limitrofe grazie all’adozione della medesima tecnologia da parte dei distributori Hera, Iren (Emilia Romagna), Acea (Roma) e A2A (Milano).

Sul sito www.eneldrive.it è possibile individuare l’esatta posizione delle colonnine presenti in città e in Italia. Un’apposita applicazione per smartphone fornisce la posizione e la distanza della colonnina rispetto alla posizione del proprio mezzo elettrico.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui