M’illumino di meno: la Valle d’Aosta invita a comportamenti virtuosi

L’edizione 2021 è dedicata al Salto di Specie, inteso come cambio dei comportamenti di ogni cittadino con l’obiettivo di rendere sostenibili gli stili di vita

Per la Giornata mondiale del risparmio energetico

Foto di sergei akulich da Pixabay

Il Governo regionale comunica che anche quest’anno la Regione autonoma Valle d’Aosta aderisce alla Giornata mondiale del risparmio energetico, che si celebra oggi, venerdì 26 marzo, e che si ritrova ormai collocata sotto lo slogan M’illumino di meno, che è il titolo della celebre campagna radiofonica lanciata dai microfoni di Radio2 nel 2005 da Massimo Cirri e Filippo Solibello, conduttori della trasmissione Caterpillar.

L’edizione 2021 è dedicata al Salto di Specie, inteso come cambio dei comportamenti di ogni cittadino con l’obiettivo di rendere sostenibili gli stili di vita, rispettosi del fragile equilibrio su cui si regge il rapporto tra l’uomo e l’ambiente che lo circonda.
La Giornata mondiale del risparmio energetico è un’occasione per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle tematiche energetiche e sui consumi razionali e, pertanto per la giornata di domani, il Governo regionale invita in primo luogo i dipendenti regionali, ma più in generale tutti i cittadini valdostani, ad avere comportamenti virtuosi, da seguire comunque per tutto il resto dell’anno.
Per dare un segnale di fiducia nelle energie rinnovabili e nello sviluppo di un modello di economia sostenibile, l’Amministrazione regionale invita i propri i dipendenti ad adottare, ogni giorno, anche sul luogo di lavoro, azioni improntate al risparmio energetico, al fine di abbassare le emissioni per migliorare la qualità dell’aria e di ridurre le emissioni climalteranti in atmosfera, considerate dal mondo scientifico responsabili dell’accelerazione del riscaldamento globale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui