Valle d’Aosta, riaperto il bando per l’adesione ai regimi di qualità dei prodotti agricoli

I fondi dal programma di sviluppo rurale coprono DOP, DOC, prodotti da agricoltura biologica, indicazione geografica delle bevande spiritose, Sistemi di Qualità Nazionale

Foto di Silvia Crestani da Pixabay

Aiuti per la prima partecipazione ai regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari riconosciuti a livello comunitario

L’Assessorato dell’Agricoltura e Risorse naturali informa che sono riaperti i termini per la presentazione delle domande per la concessione dei contributi relativi all’intervento 3.1 del Programma di sviluppo rurale 2014/20.

L’intervento prevede aiuti a sostegno degli agricoltori e delle associazioni di agricoltori per la prima partecipazione ai regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari riconosciuti a livello comunitario (DOP, DOC, prodotti da agricoltura biologica, indicazione geografica delle bevande spiritose, Sistemi di Qualità Nazionale). Gli aiuti sono destinati alla copertura dei costi di certificazione e delle analisi previste dal disciplinare di produzione e dal piano dei controlli.

Le domande devono essere presentate presso lo Sportello Unico dell’Assessorato sul Sistema Informativo Agricolo Nazionale (SIAN). Lo Sportello Unico è aperto dalle ore 9 alle ore 14 il martedì e il giovedì e gli altri giorni su appuntamento (telefono: 0165/275420). Il termine ultimo per la presentazione delle domande è martedì 2 novembre 2021.

Il bando dell’intervento è reperibile sul sito della Regione, nelle sezioni Europa e Agricoltura.

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il referente della Struttura produzioni vegetali, sistemi di qualità e servizi fitosanitari al numero 0165/902820.
0105
df

Fonte: Assessorato Agricoltura e Risorse naturali – Ufficio stampa Regione Autonoma Valle d’Aosta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui