VdA, prima conferenza tematica del progetto Life WolfAlps

L’evento avrà come tema “Coordinated actions for wolf-human coexistence in the Alps”: dedicato allo stato della presenza del lupo nei Paesi dell’arco alpino, con un focus su problemi, soluzioni e attività portate avanti nell’ambito di LIFE WolfAlps EU

Foto di Marcel Langthim da Pixabay

Appuntamento il 27 maggio alle 9 in videoconferenza

L’Assessorato dell’Agricoltura e Risorse naturali informa che giovedì 27 maggio, a partire dalle ore 9, sulla piattaforma Zoom – con traduzione simultanea in italiano, inglese, francese e tedesco – e in streaming su YouTube e Facebook – solo in inglese, avrà luogo la prima conferenza tematica del progetto LIFE WolfAlps EU.

L’evento, dal titolo Coordinated actions for wolf-human coexistence in the Alps, sarà anche l’occasione per fare il punto sullo stato di avanzamento delle azioni del progetto internazionale LIFE WolfAlps EU, che riunisce 20 partners e 4 Paesi.

La mattinata di giovedì 27 maggio sarà dedicata allo stato della presenza del lupo nei Paesi dell’arco alpino, con un focus su problemi, soluzioni e attività portate avanti nell’ambito di LIFE WolfAlps EU. Ma sarà anche l’occasione per parlare dello stato di conservazione e gestione del lupo a livello europeo, grazie ai contributi di Marco Cipriani e Marco Notaro della Direzione Generale Ambiente dell’Unione Europea e di Angelo Salsi, a capo dell’ufficio EASME per i progetti finanziati dal programma Life, e a una tavola rotonda moderata da Luigi Boitani, presidente della Large Carnivore Initiative for Europe, nel corso della quale si discuterà dei piani di gestione dei grandi carnivori in Europa.


Il pomeriggio sarà invece dedicato a un approfondimento sulle azioni portate avanti dal team di progetto su scala internazionale: dalla prevenzione dei danni alle attività produttive attraverso la formazione di squadre di intervento che affiancano gli allevatori, alle attività per coinvolgere i portatori di interesse e dialogare con loro per trovare soluzioni condivise per la coesistenza. Si illustreranno le attività di monitoraggio del lupo e di contrasto al bracconaggio con il ruolo dei nuclei cinofili antiveleno per la prevenzione. Non mancheranno interventi sulle attività di comunicazione e di educazione ambientale sul tema della coesistenza.

Il programma dettagliato dell’evento, il form per le iscrizioni e gli aggiornamenti sono disponibili alla pagina web: www.lifewolfalps.eu/conference .

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare: lwaconference@eurac.edu

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui