25 Settembre 2020
Home VersoParigi2015

VersoParigi2015

Gli Stati insulari primi a ratificare l’accordo sul clima

Isole Fiji, Palau e Isole Marshall sono i primi 3 Paesi a ultimare il passaggio parlamentare per l’entrata in vigore del patto sul clima. Ma non basta

Consiglio europeo senza ambizioni su clima e rinnovabili

Un via libera senza condizioni ai piani della Commissione europea su clima e sicurezza energetica. Gli impegni restano scarsi

L’accordo sul clima rischia la ratifica senza l’Europa

Gli Stati membri stanno portando avanti una gazzarra che rischia di lasciare indietro l'Ue nel processo di ratifica dell'accordo sul clima raggiunto alla COP 21

Clima: l’Europa violerà l’accordo di Parigi

Le politiche europee sul clima stanno fallendo tutti gli obiettivi e gettando le istituzioni, commissariate dalle lobby nel discredito più totale

Cambiamenti climatici: quanto spendono le città in adattamento?

Le megalopoli dei Paesi poveri non hanno i soldi per adattarsi ai cambiamenti climatici, mentre le più ricche arrivano a impiegare quasi lo 0,25% del PIL

Cambiamenti climatici: Ue immobile fino al 2020

Non vi sarà nessun aumento di ambizione nell’impegno europeo sui cambiamenti climatici. Così la Commissione europea tradisce la COP 21

Le petroliere approfittano dello scioglimento dei ghiacci

Lo scioglimento dei ghiacci apre nuove rotte commerciali nella regione Artica. Navi cariche di materiale inquinante mettono a rischio l’ecosistema

L’acidificazione degli oceani ucciderà tutti i coralli

Solo un taglio drastico delle emissioni può evitare la morte delle popolazioni di corallo. La tecnologia non eviterà l'acidificazione degli oceani

Riscaldamento globale: il carbon budget è la metà del previsto

Il budget di CO2 dice quante emissioni ci separano dai fatidici +2 °C di riscaldamento globale. Ma questo tesoretto sembra molto minore di quanto pensassimo

Global warming: l’aumento del livello del mare è ormai inevitabile

Le temperature più elevate legate all’industrializzazione sono colpevoli della crescita accelerata dei livelli marini. Gli scienziati avvertono: stiamo andando incontro ad un innalzamento di oltre 130 cm