Tutte le News | Rifiuti
rifiuti elettronici14 dicembre 2017

Nuovo (triste) record per i rifiuti elettronici sul pianeta

Nel 2016 il peso dei rifiuti elettronici in tutto il mondo ha raggiunto i 45 milioni di tonnellate e non accenna a fermarsi. Oltre al danno ambientale, persi 55 miliardi di materie prime

tassa rifiuti27 novembre 2017

Tassa rifiuti: una media di 300€ ma al Sud costa di più

I dati dell’Osservatorio Prezzi e Tariffe: Campania la regione più costosa (418€), Trentino Alto Adige la più economica (197€)

Rifiuti urbani21 novembre 2017

Rifiuti: l’Emilia Romagna accelera verso la tariffa puntuale

La Regione premia con 4,2 milioni gli 82 Comuni più virtuosi nella gestione dei rifiuti urbani. Gazzolo: “Al lavoro con Anci e Atersir per un regolamento sulla tariffazione puntuale”

DV109158321 novembre 2017

WAS report 2017: Quanto valgono i rifiuti italiani?

Il Waste Strategy Annual Report 2017 presentato da Althesys traccia il quadro del comparto per delineare le linee salienti di una strategia nazionale per i rifiuti  al 2030, necessaria in vista

plastica16 novembre 2017

La plastica ha inquinato anche la Fossa delle Marianne

A undici chilometri di profondità, gli organismi marini ingeriscono ancora frammenti di plastica. Un dato che dimostra una volta di più la dimensione del problema

Rifiuti urbani31 ottobre 2017

Rifiuti urbani: passata la crisi dei consumi, tornano a crescere

Raddoppiata in dieci anni la raccolta differenziata nazionale, ma siamo ancora 12,5 punti percentuali lontani dall’obiettivo che avremmo dovuto raggiungere nel 2012

Da CambioPulito il 1° Report sul whistleblowing della filiera PFU25 ottobre 2017

Da CambioPulito il 1° Report sul whistleblowing della filiera PFU

La filiera italiana degli pneumatici sta dando un segnale chiaro e deciso contro l’illegalità. A mostrarlo è il primo report sulle attività di CambioPulito

seabin13 ottobre 2017

Battesimo dell’acqua per Seabin, l’aspirapolvere dei rifiuti marini

Nasce dall’idea di due giovani surfisti l’ingegnoso cestino che mangia l’inquinamento marino. La prima installazione, nel porto britannico di Portsmouth