08 Luglio 2020
Home Mobilità Smart Mobility

Smart Mobility

Scooter sharing: meno emissioni, più spazio pubblico

La flotta di ACCIONA conta 10.000 moto elettriche in condivisione, numeri che hanno permesso di risparmiare dal 2018 1.000 tonnellate di emissioni di CO2,

Il minibus FABULOS per le strade d’Europa: è tempo di trasporto pubblico autonomo

Il minibus robotizzato è in fase di test a Helsinki e, nel corso del 2020, verrà messo alla prova in altre 4 città europee, dalla Grecia all’Estonia. Il veicolo è integrabile nelle infrastrutture urbane esistenti e altamente responsivo

A Torino 4 startup testano la mobilità del futuro

Grazie alla collaborazione di Torino City Lab con Intesa Sanpaolo Innovation Center, quattro startup del programma “Techstars” avvieranno in città nuovi progetti dedicati alla sostenibilità dei trasporti urbani

Electric Talks, gli appuntamenti IrenGo su Facebook e Youtube

L'appuntamento è per il 29 e il 30 aprile. Negli incontri in formato talk si parlerà di Dott, la piattaforma di monopattini elettrici condivisi, del servizio di Scooter Sharing elettrico MiMoto e della realtà della MotoE.

Così la ricarica bidirezionale delle auto aiuta le energie rinnovabili

Nissan ha preso parte ad un nuovo progetto dedicato al V2G: in Germania alcune batterie delle sue LEAF sono state impiegate per lo stoccaggio di elettricità rinnovabile prodotta localmente.

Idrogeno e batterie assieme, ecco l’auto elettrica ibrida che parla austriaco

Il progetto KEYTECH4EV ha realizzato un propulsore ottimizzato, in termini di costi, basato sulla tecnologia delle celle a combustibile e dell’accumulo al litio

reCharge, il pneumatico smart che rigenera il battistrada

La Goodyear presenta una nuova mescola biodegradabile per il battistrada che può essere ricaricata con singole capsule, semplificando radicalmente il processo di sostituzione delle gomme

Trasporto pubblico: in Lussemburgo, è gratis

Nonostante sia un paese molto piccolo, il Lussemburgo subisce le conseguenze di un forte pendolarismo da Germania, Francia e Belgio. Per far fronte al folto numero di pendolari, il paese prevede di investire 3,9 miliardi di euro.

Infrastrutture di trasporto, ecco quelle in pericolo per colpa del clima

Secondo la Commissione Economia per l'Europa delle Nazioni Unite, lo stato delle infrastrutture europee per il trasporto è stato oggetto di scarsa attenzione, rappresentando invece un punto debole nel processo di adattamento ai cambiamenti climatici.

Gigafactory Tesla: guai in vista in Germania

A fronte di una denuncia presentata da un gruppo ambientalista tedesco, un tribunale ordina il blocco dei lavori di bonifica (e dell'abbattimento di 92 ettari di foresta) per la costruzione del nuovo hub europeo della Tesla.