22 Aprile 2021
Home Energia

Energia


Costi dell’energia eolica verso riduzione del 49%

Gli esperti prevedono riduzioni del 17%-35% del costo livellato dell'energia eolica entro il 2035 e tagli del 37%-49% entro il 2050 per installazioni a terra, offshore a base fissa e galleggiante, rispetto ai valori di riferimento del 2019

Cryosolar, la nuova cella frigorifera solare che parla francese

Il sistema produce e immagazzina freddo ed elettricità da fonti rinnovabili utilizzando un processo pulito ed ecologico. A testarlo per prima sarà un'isola dell'arcipelago delle Piccole Antille

Rinnovabili e pianificazione dello spazio marittimo, l’Italia è in ritardo

Solo 6 paesi UE hanno rispettato la scadenza comunitaria per la presentazione dei Maritime Spatial Plan nazionali, strumento essenziale per la tutela dello spazio marittimo ma anche la sviluppo delle rinnovabili offshore

L’Iea prevede un boom di emissioni nel 2021

La ripresa post pandemia è poco verde, scrive l’Iea. Il rimbalzo del carbone è “scioccante e molto inquietante”, dice il numero 1 dell’Agenzia. Bene anche le rinnovabili. Nella corsa all’energia pulita la Cina resta prima con grande distacco su Europa e Stati Uniti

DM Certificati Bianchi, perplessità sulla nuova bozza

L'industria meccanica italiana non nasconde la sua preoccupazione in merito nuovo testo dedicato ai TEE di prossima pubblicazione

Scopri il primo modulo fotovoltaico con il 100% di potenza in uscita per 25 anni: il BISOL Supreme™

BISOL Group è la sola ed unica azienda ad aver sviluppato un modulo FV che garantisce il 100% della potenza in uscita dopo ben 25 anni di esercizio. Questo modulo, unico e perfetto, è progettato e, soprattutto, prodotto in Unione Europea, dove sono rigorosamente applicati i più alti standard di qualità a livello mondiale. Sul mercato italiano è disponibile ormai da diversi mesi, riconoscibile con il nome BISOL Supreme™.

Da First Solar la tecnologia fotovoltaica con il minor tasso di degradazione

La società statunitense porta sul mercato nuovi moduli solari a film sottile in CdTe che vantano tassi di degradazione di appena lo 0,2% l'anno. Il valore più basso sul mercato.

A tutto greenwashing: il ‘grande inganno’ delle compagnie fossili

All’accelerazione globale sulla strada del contrasto al cambiamento climatico corrisponde un aumento degli sforzi delle compagnie fossili di mostrare il loro volto sostenibile. Il rapporto dell’ong mette a nudo l’inconsistenza della propaganda fossile

Materiali termoelettrici, una promessa per l’energia del futuro

Scoperto nuovo materiale con una struttura atomica ibrida unica, metà cristallina e metà amorfa. È in grado portare le prestazioni termoelettriche ad un livello rivoluzionario

Eurobar, per un’integrazione sicura dell’eolico offshore nella rete europea

Nuovo progetto cooperativo per sette gestori dei sistemi di trasmissione elettrica, tra cui l'italiana Terna. Obiettivo: realizzare una strategia congiunta per il futuro collegamento di nuovi impianti di generazione eolica offshore con la rete europea