04 Agosto 2021
HomeAmbiente

Ambiente

Restrizioni alla mobilità, lo smog fa spallucce

Studio internazionale del Cnr. Dalle simulazioni sui modelli si evince “una forte riduzione degli ossidi di azoto, effetto limitato sugli aerosol e un aumento degli inquinanti secondari”. Secondo i ricercatori la pianura padana può essere pensata come “un enorme reattore con moltissime sostanze chimiche. L'alterazione di uno degli ‘ingredienti’ può innescare risposte non lineari nelle concentrazioni degli inquinanti atmosferici”

Emergenza incendi: brucia il Mediterraneo, 1500 roghi solo in Italia

La nuova ondata di calore del fine settimana mette alla griglia l'Europa sud-orientale e riacutizza i roghi estivi in Italia, Spagna, Grecia e Turchia. E Roma chiede l’attivazione del Meccanismo unionale di Protezione Civile

Plastica in mare, una “trappola evolutiva” per le giovani tartarughe

La plastica crea una 'trappola evolutiva' per le giovani tartarughe marine. Secondo una nuova ricerca dell'università di Exeter si lasciano trasportare dalle correnti in mare aperto, dove si trovano grandi quantità di plastica, che diventano parte del nutrimento di queste piccole tartarughe ancora troppo giovani per avere una dieta specifica

Sostenibilità ambientale e sport, i lenti progressi delle Olimpiadi

Un nuovo studio ad hoc sugli sport olimpici e le federazioni sportive internazionali della university of Exeter business school e del Global systems institute. Il risultato è che soltanto "quattro Federazioni hanno un qualche tipo di piano strategico sulla sostenibilità ambientale" e che "gli sport con uno stretto rapporto con la natura stanno facendo i maggiori progressi"

La calotta glaciale della Groenlandia perde 8mld di tonn al giorno

Gli scienziati registrano un secondo evento di fusione massiccia per un vasto corpo di ghiaccio che ricopre la Groenlandia. Non intenso come quello del 2019, ma ugualmente preoccupante

Servizio idrico, attenzione al “water divide” italiano

Il messaggio dell’Arera al Parlamento e al governo: "Persistono situazioni, principalmente nel Sud e nelle Isole, in cui si perpetuano inefficienze"

I danni delle specie invasive in Europa crescono di 10 volte ogni decennio

Tra il 1960 e il 2020, i danni stimati ammontano a 115 miliardi di euro. Ma i costi crescono esponenzialmente: tra il 1960-1969 erano meno di 0,16 mld l’anno, saliti a 6,35 mld nel 2010-2020

Riscaldamento globale, l’Europa spaccata a metà tra bombe d’acqua e siccità prolungate

Uno studio dell’Accademia delle Scienze cinese e del MET Office britannico analizza l’impatto del riscaldamento globale sulla variabilità dei regimi delle precipitazioni: il futuro ci riserva piogge più concentrate e non è un bene

Questa ondata di calore può segnare nuovi record in Italia

Più lunga della norma, ma anche più intensa in alcune zone. L’ondata di calore che sta colpendo l’Europa meridionale, Italia inclusa, porterà temperature anche 10-15°C sopra la media

Misure di adattamento, l’UE vuole ponti e strade a prova di cambiamento climatico

Il documento della Commissione prende atto dell’intensificarsi degli eventi climatici estremi come inondazioni e ondate di calore. Le infrastrutture con durata di vita oltre il 2050 dovranno anche essere progettate in modo clima-neutrale, incluso in fase di smantellamento

CLIMA

ACQUA

INQUINAMENTO

RIFIUTI