Blackout in Texas, serve una rete elettrica a prova di climate change

La Federal Energy Regulatory Commission, cioè l’ente federale americano che riunisce i regolatori dell’energia, farà una valutazione di tutta la rete elettrica per testarne la resistenza al cambiamento climatico

Blackout in Texas: la rete elettrica deve essere a prova di cambiamento climatico
Foto di _Edna_ da Pixabay

I blackout in Texas hanno causato decine di morti, aumento dell’inquinamento e lasciato milioni di persone al buio

(Rinnovabili.it) – L’America prova a rialzarsi dopo che un’ondata di gelo artico senza precedenti ha messo gran parte del paese in ginocchio la scorsa settimana. Il freddo intenso è arrivato anche a latitudini molto basse a causa dell’instabilità del vortice polare, tra le cui cause c’è il cambiamento climatico innescato dall’uomo. Il Texas è tra gli Stati più colpiti. I blackout in Texas hanno lasciato al buio milioni di persone e fatto decine di morti. E proprio l’esperienza dello Stato al confine col Messico ha spinto gli enti federali regolatori dell’energia elettrica a promettere una revisione dell’intera rete per valutare la vulnerabilità al cambiamento climatico.

“Gli effetti del cambiamento climatico sono già evidenti”, ha dichiarato in un comunicato il presidente della Federal Energy Regulatory Commission (FERC) Richard Glick. “Dobbiamo fare tutto il possibile nell’ambito della nostra autorità legale per garantire che la rete elettrica sia in grado di mantenere le luci (accese) in caso di condizioni meteorologiche estreme”, ha aggiunto commentando i blackout in Texas.

Leggi anche Gelo storico e blackout in Texas: colpa dell’Artico bollente

Nel sistema federale americano, però, la FERC può soltanto dare degli indirizzi e delle raccomandazioni, mentre l’implementazione delle misure spetta ai singoli Stati. Che non è detto che le seguano. Lo ha fatto proprio il Texas. Dieci anni fa un’ondata di freddo, meno intenso di quest’ultima, aveva messo in allarme la FERC che si era prodigata per dispensare linee guida per la messa in sicurezza della rete. Peccato che il Texas non abbia fatto quasi nulla di quanto veniva consigliato.

La nuova valutazione della FERC, ad ogni modo, sembra essere di portata più vasta. E sarà importante vedere l’indirizzo che prenderà, visto che questa commissione giocherà un ruolo cruciale nelle politiche su clima e energia di Joe Biden. Infatti, la FERC regola sia la trasmissione di elettricità tra gli Stati americani, sia il flusso di petrolio e gas, e ha anche voce in capitolo nella valutazione di progetti di pipelines.

Leggi anche Il Texas risponde al cambiamento climatico con un boom di emissioni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui