Bruciare calorie pedalando in ufficio con il tavolo che crea energia

Un tavolo con i pedali permette di bruciare calorie pedalando ed alimentare computer e smartphone per tenersi in forma in ufficio risparmiando energia

Bruciare calorie pedalando in ufficio con il tavolo che crea energia

 

(Rinnovabili.it) – Al giorno d’oggi la maggior parte della popolazione passa quasi tutta la giornata dietro una scrivania, per lo più davanti a un computer, consumando energia elettrica per alimentarlo. L’azienda belga WeWatt ha trovato una brillante soluzione per risparmiare elettricità e tenere attive le persone: la We Bike, postazione di lavoro dotata di ciclo generatori per permettere a chiunque di bruciare calorie pedalando mentre sono difronte ai loro pc.

 

Le We Bike hanno l’aspetto di eleganti tavoli tondi a tre sedute, con un piano in laminato plastico e un supporto dal design curvilineo, ma guardandoli meglio salta all’occhio la cosa che li rende unici: sotto ogni seduta ci sono dei pedali per tenersi attivi mentre si lavora al pc. La struttura interna è in alluminio e metallo ma un rivestimento in legno di cedro recuperato le dona un aspetto naturale.

 

6a00e54ff344838834017d3c7935f8970c

 

I tavoli installati negli areoporti di Amsterdam e Bruxelles hanno avuto un gran successo. I viaggiatori stanchi di stare seduti nelle sale di attesa hanno approfittato per fare un po’ di moto e per collegare i loro dispositivi caricandoli in modo assolutamente green. Le We Bike stanno spuntando nelle stazioni, negli ospedali nei bar e negli uffici di tutta Europa, per tutti coloro che vogliono fare un po’ di movimento e bruciare calorie.

 

Con lo stesso principio delle cyclette da palestra, le We Bike permettono di generare energia elettrica dalla pedalata ed accendere un display led circolare che indica la quantità di corrente continua che si sta producendo. Ogni seduta può generare circa 30 Watt e il tavolo costa circa 10.000 euro. E’ stata creata anche una versione con le sedute affiancate che si adatta agli ambienti stretti e lunghi.

 

Gli studi dell’istituto di ricerca olandese TNO hanno dimostrato che una pedalata gentile, circa a un terzo delle proprie capacità, aiuta le facoltà intellettive: migliora la capacità di lettura del 30% e la gestione del tempo. Inoltre è un ottimo metodo per contrastare tutte le patologie della sedentarietà come i problemi cardiaci, il diabete, i problemi respiratori e il sovrappeso.

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui