Rinnovabili • circolarità dei prodotti

Arriva un tool di autovalutazione della circolarità dei prodotti

PremiumContenuto
Premium

Comprendere le scelte da fare per la circolarità dei prodotti è un elemento sempre più importante per le aziende. Ora c’è un riferimento

Foto di Amélie Mourichon su Unsplash Nel processo di sviluppo sarà sempre più necessario puntare sulla circolarità dei prodotti Un team interdisciplinare di ricercatori provenienti da ricercatori lituani e italiani ha sviluppato uno strumento per valutare la circolarità dei prodotti aziendali. Pubblicato sul Journal of Industrial Ecology, lo strumento mira a promuovere la co-creazione del design circolare nelle prime fasi di sviluppo del prodotto. L’importanza degli strumenti di eco design Molte aziende infatti, pur essendo consapevoli della sostenibilità, necessitano di strumenti per sviluppare prodotti compatibili. Il CD-Framework e il CD-Tool, creati da KTU School of Economics and Business, Politecnico di Milano e partner aziendali, dovrebbero dare una mano a integrare la circolarità nel processo di sviluppo del prodotto. Il primo è un quadro di progettazione circolare, il secondo uno strumento di autovalutazione. Sono entrambi rivolti a sviluppatori, designer e imprenditori. Possono aiutarli ad assumere un pensiero più sistemico che li porterà a sviluppare prodotti più sostenibili. Il CD-Framework proposto è composto da 10 categorie: sfida circolare; modello di business circolare; produzione; tecnologie di fabbricazione digitale; materiali; branding e comunicazione per la circolarità; imballaggio, distribuzione e logistica; utente; utilizzo; fine vita. Il CD-Tool è disponibile sul sito circuloop.it. Uno strumento che…
About Author / La Redazione