Rinnovabili • energia più economica

IEA: la decarbonizzazione rende l’energia più economica

PremiumContenuto
Premium

Secondo un nuovo rapporto dell'Agenzia mettere il mondo sulla buona strada per raggiungere le zero emissioni nette entro il 2050 potrebbe più che dimezzare i costi operativi del sistema energetico globale nei prossimi dieci anni

Foto di Doris Morgan su Unsplash Investire nella decarbonizzazione renderà l’energia più economica e più accessibile. Aiutando a definire un nuovo sistema energetico più giusto e inclusivo nei confronti dei consumatori. Questo in poche parole il messaggio che emerge dal nuovo rapporto pubblicato stamane dall’Agenzia Internazionale dell’Energia (IEA). Il documento, intitolato “Strategie per transizioni energetiche pulite ed eque”, esamina da vicino le questioni dell’accessibilità economica e della equità come parte dei processi di transizione, cercando di smontare due percezioni errate che alimentano il dibattito odierno. Ossia che le attuali pressioni sul costo della vita siano legate all’energia pulita e che le tecnologie a zero emissioni siano sempre più costose di quelle basate sui combustibili fossili. Come spiega la IEA, infatti, i dati sfatano queste errate credenze. “I dati chiariscono che quanto più rapidamente si procede verso la transizione all’energia pulita, tanto più conveniente sarà per i governi, le imprese e le famiglie”, ha affermato il direttore esecutivo dell’Agenzia, Fatih Birol. “L’analisi globale unica nel suo genere contenuta nel nostro nuovo rapporto mostra che il modo per rendere l’energia più accessibile per un maggior numero di persone è accelerare le transizioni, non rallentarle”. Gli effetti della crisi energetica Nel 2022 la…
Rinnovabili •
About Author / Stefania Del Bianco

Giornalista scientifica. Da sempre appassionata di hi-tech e innovazione energetica, ha iniziato a collaborare alla testata fin dalle prime fasi progettuali, profilando le aziende di settore. Nel 2008 è entrata a far parte del team di redattori e nel 2011 è diventata coordinatrice di redazione. Negli anni ha curato anche la comunicazione e l'ufficio stampa di Rinnovabili.it. Oggi è Caporedattrice del quotidiano e, tra le altre cose, si occupa quotidianamente delle novità sulle rinnovabili, delle politiche energetiche e delle tematiche legate a tecnologie e mercato.