Con Conergy autoconsumo del 100% per la tedesca Azur Space.

Un numero crescente di imprese iniziano a preoccuparsi del proprio rifornimento energetico

Giuseppe Sofia_AD Conergy Italia SpA(Rinnovabili.it) – Conergy, assieme al partner certificato Sommerfeld Solartechnik, ha realizzato un impianto fotovoltaico da 17 kilowatt sulla facciata della filiale di Azur Space Solar Power a Heilbronn, in Germania.

I moduli Conergy PowerPlus sono circa 70 e coprono una superficie di oltre 130 m2. Sono montati verticalmente sulla facciata dell’edificio, adiacente al fiume Neckar. L’impianto Conergy produrrà 12.062 kWh di energia pulita all’anno. Azur Space, leader nella produzione di celle fotovoltaiche per lo spazio e di applicazioni fotovoltaiche a concentrazione su terra, sarà in grado così di autoconsumare tutta l’energia prodotta in loco e quindi di risparmiare circa 7.235 kg di emissioni di CO2 all’anno.

 

La produzione di Azur Space, società esperta nelle applicazioni fotovoltaiche per lo spazio, sarà ora due volte più “green”, producendo dispositivi tecnologici attraverso eco-energia.

“L’imponente integrazione nella facciata rappresenta in pieno i nostri valori aziendali legati alla sostenibilità, riducendo allo stesso tempo i costi operativi”, ha dichiarato Stephan Mayer, Direttore Progetti Strategici di Azur Space Solar Power.

Un numero crescente di aziende iniziano a preoccuparsi del proprio rifornimento energetico e il fotovoltaico continua ad essere la soluzione ottimale per le aziende dotate di elevato fabbisogno energetico durante il giorno. In tal modo si garantiscono costi operativi stabili e prevedibili a lungo termine, oltre alla continuità negli approvvigionamenti.

“Il metodo di autoconsumo giocherà un ruolo sempre più importante nel mercato energetico del futuro”, ha commentato l’ad di Conergy Italia Giuseppe Sofia. “Accumulare la produzione di energia solare è un atto di rispetto verso l’ambiente ed oggi è finalmente possibile grazie a sistemi sempre più sofisticati ed economicamente accessibili”.