Fotovoltaico, Pechino installerà 108 nuovi GW nel 2022

Rispetto all’anno passato, la Cina dovrebbe raddoppiare la nuova capacità installata. Superando le previsioni avanzate a febbraio

Installare pannelli fotovoltaici
via depositphotos.com

Nuovi record nel fotovoltaico per la Cina

(Rinnovabili.it) – La Cina è sulla buona strada per raddoppiare la capacità installata di fotovoltaico rispetto al 2021. Secondo le proiezioni della National Energy Administration, quest’anno Pechino dovrebbe mettere online 108 nuovi GW rispetto ai 54,88 GW dell’anno scorso. A sua volta, il dato 2021 segnava un aumento del 13,9% rispetto al 2020 confermando il primato cinese rispetto ai 26,8 GW degli Stati Uniti, ai 25,9 GW dell’UE e agli 11,89 GW dell’India.

Le nuove previsioni segnano un’accelerazione rispetto alle stime avanzate solo pochi mesi fa. A febbraio, la China Photovoltaic Industry Association (CPIA) – l’associazione degli industriali di settore – prevedeva un aumento della capacità installata di 75-90 GW quest’anno. Tra il 2022 e il 2025, inoltre, secondo i vertici della CPIA, la Cina avrebbe potuto installare da 83 a 99 GW ogni anno. Anche questa previsione sembra essere superata.

Leggi anche Dieci trend per il solare 2022 firmati BNEF

Sotto altri aspetti, i dati della National Energy Administration di Pechino danno ragione alle previsioni formulate da BNEF a inizio anno. L’agrivoltaico, scriveva a gennaio, avrebbe iniziato a conquistare una fetta sempre maggiore. Con sperimentazioni avanzate in terra cinese. A questo sono dedicati parte dei progetti del Gruppo Huaneng Aihua Agricultural PV, di Shimenkan Agricultural PV e di Azhutian Agricultural PV. Il Gruppo Datang da solo prevede di avviare quest’anno 10 GW di nuovi progetti energetici, di cui 6,65 GW di fotovoltaico.

Nel complesso, sempre secondo dati NEA, ad oggi sono in costruzione 121 GW di nuovi progetti di generazione di energia fotovoltaica. Nel primo trimestre 2022 sono stati collegati alla rete 16,88 GW di nuova capacità fotovoltaica, un aumento del 126,7% rispetto all’anno precedente. Con l’incremento previsto per fine anno, l’aumento rispetto al 2021 toccherebbe il 95,9%. Con gli impianti andati online fino alla fine di aprile, la capacità installata complessiva di fotovoltaico della Cina è salita a 322,57 GW.

Leggi anche Elettricità rinnovabile, dominerà la nuova capacità energetica fino al 2026

Articolo precedenteMobilità urbana intelligente: a Firenze arriva il tram Elastic
Articolo successivoTrasformare i grattacieli in batterie gravitazionali

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui