Raccolti e avviati a recupero oltre 80mila kg di PFU con Puliamo il Mondo 2023

EcoTyre: “I pneumatici se ben gestiti sono riciclabili al 100% e si trasformano in una risorsa: per la prima volta abbiamo su strada il primo pneumatico verde, realizzato con un processo di devulcanizzazione di pneumatici giunti a fine vita”

pfu
Foto di S. Hermann & F. Richter da Pixabay

4 interventi in 9 regioni e circa 9mila pezzi PFU recuperati 

Roma 4 dicembre 2023 – EcoTyre, nell’ambito della campagna Puliamo il Mondo in collaborazione con Legambiente, ha raccolto 80.380 kg di Pfu – Pneumatici fuori uso con 24 interventi in 9 regioni e circa 9mila pezzi recuperati (il peso medio dei pezzi è di 8-15 kg).

In Molise con un solo intervento sono state raccolti oltre 5mila kgCalabria (39.480 kg raccolti) e Campania (16.340 kg raccolti) le regioni con più adesioni.

La collaborazione con Puliamo il Mondo ricade nel più ampio progetto “PFU Zero” che ha il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica e nasce con lo scopo di informare la cittadinanza sull’esistenza e sul buon funzionamento della filiera di recupero e gestione dei PFU.

La raccolta 2023 è un nuovo importante traguardo per il progetto “Da Gomma a Gomma”, coordinato da EcoTyre,con il coinvolgimento di molte aziende italiane, grazie al quale oggi è possibile utilizzare la gomma ottenuta direttamente da PFU per la produzione di nuovi pneumatici o di altri prodotti in gomma.

La nostra partnership con Legambiente è ormai consolidata e quest’anno ha compiuto ben 11 anni. Continueremo a collaborare nell’ambito di Puliamo il Mondo – commenta Enrico Ambrogio, Presidente di EcoTyre– perché è fondamentale proseguire a sensibilizzare la cittadinanza su un servizio che è completamente gratuito per i consumatori. I pneumatici se ben gestiti sono riciclabili al 100% e si trasformano in una risorsa: per la prima volta abbiamo su strada il primo pneumatico verde, realizzato con un processo di devulcanizzazione di pneumatici giunti a fine vita”.

Anche quest’anno le richieste di intervento, capitanate dai nostri circoli territoriali, sono state numerose e ci sono già segnalazioni per la prossima edizione di Puliamo il Mondo, segno purtroppo che c’è ancora molto da fare  dichiara Laura Brambilla Responsabile della campagna nazionaleLegambiente ed è proprio per questo motivo che quest’anno, in occasione del lancio della partnership, abbiamo organizzato un convegno dal titolo “Pneumatici fuori uso in circolo. L’abbandono dei PFU in Calabria: criticità e opportunità per un rifiuto recuperabile al 100%”. Non possiamo e non vogliamo assolutamente sottovalutare il problema, questa importante collaborazione rappresenta un atto concreto verso la sensibilizzazione e l’attenzione a questo fenomeno”.

Articolo precedenteCappelletti (M5S): Governo latita ancora, agisca su proroga mercato tutelato
Articolo successivoSistemi agroalimentari, per trasformarli servono soluzioni innovative

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Leave the field below empty!