SMA si classifica al 10º posto nel Global 100 Index delle aziende più sostenibili al mondo

La classifica stilata annualmente e giunta alla ventesima edizione – si basa su una ricerca approfondita sulle performance di sostenibilità delle aziende e dei loro prodotti.

sma
Credits: SMA

Corporate Knights, azienda leader nel settore dei media e nella ricerca sull’economia sostenibile, ha incluso per la prima volta SMA Solar Technology AG (SMA/ISIN: DE000A0DJ6J9/FWB: S92) nel rinomato “Indice delle 100 Aziende più Sostenibili al Mondo” (ticker: CKG100).  La classifica stilata annualmente e giunta alla ventesima edizione – si basa su una ricerca approfondita sulle performance di sostenibilità delle aziende e dei loro prodotti. Nel Global 100 Index del 2024 pubblicato in occasione del World Economic Forum a Davos, in Svizzera, SMA si posiziona al 10º posto complessivo e al 1°sia nel settore industriale che nel gruppo di riferimento.

“Siamo molto orgogliosi del nostro eccellente posizionamento nel noto Global 100 Index delle aziende più sostenibili”, ha dichiarato Jürgen Reinert, CEO di SMA“Il fatto che Corporate Knights classifichi SMA come una delle dieci aziende più sostenibili al mondo conferma ancora una volta che siamo sulla buona strada nel raggiungere i nostri obiettivi di sostenibilità e nel fare di SMA un’azienda completamente sostenibile che svolge un ruolo di primo piano nel plasmare un futuro migliore, in linea con la nostra Strategia 2025.”

Secondo Corporate Knights, le aziende Global 100 rappresentano il gruppo di punta a livello mondiale in termini di performance di sostenibilità. Per redigere la classifica 2024, Corporate Knights ha valutato 6.733 aziende globali quotate, con un fatturato annuo superiore a 1 miliardo di dollari, sulla base di 25 indicatori quantitativi di sostenibilità, come vendite sostenibili, investimenti sostenibili, considerazione degli obiettivi di sostenibilità nella remunerazione del Consiglio di Amministrazione, diversity nel managemente imposte versate.. Le cifre chiave sono state ponderate in modo diverso al fine di riflettere il profilo di impatto di ogni singolo  settore

Articolo precedenteEnergie rinnovabili 2023, in Italia coperto 36.8% dei consumi
Articolo successivoSigep 2024, svelati i nomi dei premiati tra imprese e startup di eccellenza

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Leave the field below empty!