Arriva il primo snowboard elettrico per sciare anche in piano

Con una velocità di punta di 50 km/h e un’autonomia di 20 km, lo snowboard elettrico si candida a regalare divertimento anche in pianura

snowboard elettrico
Foto di Bradley Dunn su Unsplash

L’azienda cinese ha lanciato in preordine uno snowboard elettrico che costa circa 2500 euro

(Rinnovabili.it) – Di neve sulle nostre montagne ce n’è sempre meno, ma l’interesse degli sciatori non è calato. Solo che da oggi lo sci di fondo si può fare anche in tavola. Questa è la promessa della Cyrusher, azienda cinese che ha lanciato il primo snowboard elettrico per sciare anche in piano o in salita.

La tavola, acquistabile online, ha un’anima in legno, un motore da 3 mila watt di potenza e raggiunge una velocità massima di quasi 50 km/h. Se finora il segmento degli snowboard elettrici non aveva raggiunto un design e una usabilità all’altezza, Cyrusher potrebbe aver fatto un passo avanti rispetto alla concorrenza. La sua tavola si chiama Ripple, è lunga 156 cm ed è rivestita da fibra di vetro e carbonio. Un po’ corta, penseranno gli snowboarder più esperti. Tuttavia, l’azienda promette che ci può salire senza problemi un “passeggero” che pesa fino 113 kg. L’altezza consigliata per utilizzare la Cyrusher Ripple è tra il metro e sessanta e il metro e novanta.

La base leggermente concava dovrebbe dare alla tavola una tenuta e un controllo maggiori. A spingere la tavola è una ruota da neve posta sulla parte posteriore, azionata dal motore elettrico e ammortizzata. Il sistema può essere regolato per alzare o abbassare la ruota, in modo che gli utenti possano impostarlo in base al peso, alle preferenze e alle condizioni di guida.

Una batteria Molicel da 12,6 Ah, resistente alle basse temperature, garantisce un’autonomia tra 15 e 20 km. Più che sufficienti per una giornata in montagna. Ha anche una buona portabilità, visto che può essere trasportata nello zaino.

Come spesso accade, questi giocattoli hanno un prezzo. E quello di Cyrusher parte da 2.500 dollari per la tavola con un singolo pacco batteria. Per chi vuole di più, con 3.300 dollari si accede al pacchetto composto da snowboard, attacchi e due pacchi batteria. Per questo inverno è impossibile avere la consegna. Ma si può preordinare e le prime spedizioni sono previste entro il 1 gennaio.

Articolo precedenteDue sgambetti di fine anno agli incentivi rinnovabili
Articolo successivoI consumatori chiedono chiarezza sul riciclo degli imballaggi alimentari

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Leave the field below empty!