• Articolo Roma, 11 settembre 2015
  • Ieri il Presidente Zingaretti in visita al cantiere

    Regione Lazio, 56 mln di euro per l’efficienza degli edifici pubblici

  • La Regione Lazio ha iniziato i lavori per migliorare l’efficienza energetica degli edifici pubblici più energivori. 170 strutture si spartiranno 56 mln di €

Regione Lazio, 56 mln di euro per l'efficienza degli edifici pubblici

 

(Rinnovabili.it) – Ieri la Regione Lazio ha inaugurato ufficialmente la grande iniziativa per aumentare l’efficienza degli edifici pubblici con la visita del Presidente Nicola Zingaretti alla Scuola Media A. Einstein di Roma, dove è partito il primo cantiere dei 170 che miglioreranno le prestazioni di scuole, ATER, strutture sportive, aree naturali e consorzi di bonifica.

L’operazione complessivamente costerà alla Regione Lazio 56 milioni di euro provenienti da fondi europei che altrimenti sarebbero andati sprecati e taglierà i consumi garantendo un miglior comfort all’interno delle strutture pubbliche sparse sul territorio.

I vecchi edifici energivori si trasformeranno in esempi di architettura sostenibile per dare il buon esempio ai cittadini e spronarli a migliorare le prestazioni delle proprie abitazioni. I benefici di queste ristrutturazione saranno anche per l’ambiente dato che si eviteranno tonnellate di emissioni nocive in atmosfera.

 

“Ci sono due buoni motivi per sottolineare l’importanza di questo grande intervento – ha spiegato il presidente, Nicola Zingaretti, che ha aggiunto: “il primo è che fa parte di un più grande progetto di efficientamento energetico realizzato nella regione Lazio con 56 milioni di euro che provengono dalla vecchia programmazione europea che rischiavano di tornare a Bruxelles. Il secondo è che gli interventi effettuati in questa scuola miglioreranno di molto la coibentazione e, quindi, l’efficienza ambientale e produrrà un risparmio di circa 15 mila euro l’anno. È un esempio di come investire bene le risorse europee”.

 

L’efficienza degli edifici pubblici nella Regione Lazio

Le strutture che beneficeranno dei finanziamenti della Regione Lazio sono:

  • 15 in provincia di Rieti per oltre 4,5 milioni di investimento
  • 25 in provincia di Viterbo per oltre 5,2 milioni di investimento
  • 24 in provincia di Frosinone per oltre 7,9 milioni di investimento
  • 33 in provincia di Latina per oltre 8,2 milioni di investimento
  • 33 in provincia di Roma e 24 nella Capitale per un investimento totale di 23 milioni di euro
  • 16 interventi sono a carico delle Ater nelle diverse province per un investimento totale di 7 milioni 470 mila euro (5 interventi a Roma, 3 a Rieti, 4 a Viterbo, 3 a Frosinone e 1 a Latina).

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *