• Articolo Bruxelles, 23 ottobre 2017
  • Digital Cities Challenge, bando per la trasformazione digitale urbana

  • La Commissione europea cerca 15 città da “riconvertire” in chiave digitale. La prima scadenza per presentare domande è il 24 novembre 2017

 

Digital Cities Challenge

 

(Rinnovabili.it) – “Rendi la tua città più vivibile, più produttiva, più innovativa”: questo lo slogan che accompagna Digital Cities Challenge, nuovo bando europeo dedicato alla trasformazione digitale urbana. La Commissione europea ha lanciato un invito ad amministratori comunali e stakeholder per selezionare 15 città da “riconvertire” in chiave innovativa. Cosa significa? Che chi vincerà il bando avrà a disposizione esperti di alto livello per la progettazione e realizzazione di strategie gratuite di trasformazione digitale nell’ambito dei propri programmi di crescita economica e benessere sociale.

 

L’intento di Bruxelles è quello di continuare a dare spazio alla sviluppo dell’economia digitale. Settore che già oggi sta crescendo a un ritmo 7 volte più veloce rispetto all’economia reale: sotto la spinta dell’Internet a banda larga, si sta aprendo la strada a servizi innovativi quali la sanità online (eHealth), le città intelligenti e la produzione basata sui dati.

 

In questo contesto si inserisce la Digital Cities Challenge: la competizione mira a selezionare  – la prima scadenza per presentare domande è il 24 novembre, la seconda il 25 gennaio 2018 – le proposte di 15 città che abbiano la “volontà di cambiare e sbloccare potenzialità inedite”, assegnando loro gratuitamente consulenze, coaching e assistenza da parte di esperti di alto livello. Un supporto personalizzato, con esperienza locale e internazionale, che permetterà alle vincitrici  di dare corpo alla loro trasformazione digitale, sia che riguardi le infrastrutture, il lavoro, la finanza, la comunicazione o gli strumenti di governance.

 

Le città partecipanti avranno inoltre accesso a strumenti di valutazione intuitivi per la digitalizzazione, la formazione innovativa e il networking, tra cui città partner, partner strategici e reti e piattaforme della Commissione. Ciò aiuterà le città a stimolare gli investimenti attraverso azioni comunitarie transregionali per la trasformazione digitale. Oltre alle vincitrici della competizione, la Commissione Ue vuole supportare una più vasta comunità di centri urbani che intendono investire risorse per sviluppare la propria strategia digitale attraverso la creazione di una rete europea dedicata.

Scopri di più su Digital Cities Challenge qui.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *