Planet Solar ha raggiunto le coste europee

Dopo aver la ciato le coste del Canada Planet Solar ha raggiunto l’Europa e da Ostenda sta per salpare alla volta di Londra e continuare a raccolgiere i campioni utili per la spedizione Deepwater

Planet Solar arriva in Europa(Rinnovabili.it) – Dopo aver lasciato St. John e le coste del Canada il 6 agosto scorso Planet Solar ha raggiunto l’Europa proprio ieri fermandosi a Ostenda, in Belgio. Dopo 23 giorni di navigazione e 4.598 chilometri percorsi nel Nord Atlantico la spedizione Deepwater del catamarano solare continua a raccogliere i campioni che serviranno al team di ricercatori dell’Università di Ginevra (UNIGE) per capire meglio le caratteristiche della Corrente del Golfo.

La nave, che rimarrà ormeggiata a Ostenda fino al 30 agosto, dà la possibilità ai curiosi di assistere a diversi eventi che si terranno a bordo per poi salpare alla volta di Londra.

 

Viaggiare così al lungo nell’oceano non è stato semplice per Planet Solar. “Le condizioni climatiche sono state particolarmente sfavorevoli durante questa traversata! Prima il vento durante la nostra discesa a sud, poi la corrente e, infine, una quantità molto inferiore alla media solare della regione per questo periodo dell’anno!” ha dichiarato Gérard d’Aboville, capitano della nave.

Ad Ostenda inizia quindi la fase finale della spedizione scientifica, di particolare interesse perché i dati verranno raccolti nei pressi di un’area urbana. “Abbiamo già osservato alcuni risultati molto interessanti vicino a Boston. Non vedo l’ora di scoprire quali dati saranno raccolti in giro per la capitale britannica” spiega Jérôme Kasparian, ricercatore UNIGE e membro del comitato scientifico della spedizione.