USA: permessi flash per realizzare i tetti fotovoltaici

Il Dipartimento dell’Energia statunitense dà il via alla “Summer of Solar 2021” presentando un nuovo strumento che accelererà l’energia solare per le comunità a livello nazionale

tetti fotovoltaici
Credits: Cindy Shebley – (CC BY 2.0)

Il pilota è già stato testato in 4 comunità, tagliando i tempi d’attesa per i nuovi tetti fotovoltaici

(Rinnovabili.it) – Autorizzazioni locali flash per permettere ai cittadini di realizzare tetti fotovoltaici in tempi record. Succede negli Stati Uniti dove il Dipartimento all’Energia (DoE) ha lanciato un nuovo strumento digitale per facilitare e uniformare il permitting a livello nazionale. Una piattaforma, battezzata SolarAPP+ e sviluppata dal National Renewable Energy Laboratory del DoE come parte dell’iniziativa governativa “Summer of Solar 2021“.

“Stiamo accelerando il futuro dell’energia pulita dell’America e tagliando la burocrazia per rendere più economico e più facile l’accesso all’energia solare ai proprietari delle abitazioni”, ha affermato il  Segretario per l’Energia Jennifer M. Granholm. “SolarAPP+ supererà le lungaggini per accelerare i permessi, aiutando i cittadini ad aggiungere più rapidamente moduli fotovoltaici sui loro tetti. E aggiungendo così gigawatt di elettricità pulita alla rete nazionale e creando posti di lavoro ben retribuiti. Oggi sto sfidando i distretti di tutto il paese a portare la SolarAPP+ direttamente nelle loro città”.

Leggi anche Fotovoltaico in Italia, a fine 2020 oltre 935mila impianti solari

Il costo della tecnologia solare è sceso del 90% negli ultimi 10 anni, ma per famiglie e piccole imprese i cosiddetti soft cost – la spesa per la manodopera, le autorizzazioni, le tasse, ecc – rappresentano ancora l’ostacolo più grande. Fra questi pesa soprattutto l’iter burocratico. I processi variano ampiamente in tutto il Paese, arrivando in alcuni casi a richiedere mesi di attesa. Di conseguenza alcuni installatori tendono ad evitare di lavorare in aree con procedure di permitting difficili.

SolarAPP+, acronimo di  Solar Automated Permit Processing Plus, offrirà ai governi locali un portatale dove elaborare automaticamente le domande autorizzazione per i nuovi tetti fotovoltaici. Il programma pilota è già stato testato in quattro comunità dell’Arizona e della California con ottimi risultati. A Tucson, ad esempio, SolarAPP+ ha ridotto i tempi di revisioni dei permessi da circa 20 giorni lavorativi a zero. la piattaforma conduce automaticamente i controlli di conformità legislativa per garantire la sicurezza. E genera una lista di controllo standardizzata per gli installatori e gli ispettori da utilizzare per verificare la conformità sul campo.

Leggi anche Autoconsumo fotovoltaico, in Italia tocca i 4,7 TWh l’anno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui