Australia patria del tetto fotovoltaico: nel 2020 oltre 360mila solar roof

Secondo i dati del Clean Energy Regulator il Paese possiede oggi oltre 2,68 milioni di tetti solari

tetto fotovoltaico
via depositphotos.com

Un australiano su quattro possiede un tetto fotovoltaico

(Rinnovabili.it) – L’Australia è la patria del tetto fotovoltaico. Qui prima che altrove, l’installazione di moduli fotovoltaici domestici è diventata l’alternativa elettrica più economica per i consumatori. Un processo aiutato anche da alcune politiche statali lungimiranti e dai primi esperimenti di centrali solari virtuali di grandi aziende. Una passione, quella per i solar roof, confermata anche dagli ultimi dati del Clean Energy Regulator, analizzati dal CSIRO: nel 2020, in tutta l’Australia, oltre 362.000 installazioni hanno ottenuto certificati governativi “Small-scale technology”. Una volta emessi e convalidati, questi certificati fungono da valuta e possono essere venduti per recuperare una parte del costo di acquisto e installazione del sistema; oppure trasferiti ad altri individui e aziende a un prezzo negoziato.

Leggi anche Il tetto solare più grande al mondo? I Paesi Bassi reclamano il record

Il dato 2020, in aumento del 28% rispetto al volume 2019, rappresenta un ottimo risultato considerando il contesto sanitario ed economico. E la maggior parte appartiene a impianti residenziali, piuttosto che aziendali o piccoli commerciali. “CSIRO ha analizzato e previsto il futuro dell’energia per più di due decenni. In quel periodo abbiamo studiato e monitorato accuratamente la riduzione del costo delle energie rinnovabili e lo sviluppo di opzioni di stoccaggio delle batterie, inclusa la nostra UltraBattery”, ha commentato l’amministratore delegato di CSIRO, Larry Marshall. “La scienza ha reso le energie rinnovabili competitive rispetto alle fonti convenzionali, lasciando che le forze del mercato prendessero il sopravvento per guidare una transizione globale verso emissioni inferiori”.

Secondo l’elaborazione, nel 2020 il tetto fotovoltaico ha spopolato soprattutto in alcuni stati: New South Wales (con 108.922 nuovi impianti), Queensland (86.912), Victoria (71.798), Western Australia (47.653) e South Australia (35.599).

Leggi anche Il fotovoltaico sul tetto potrebbe alimentare un quarto d’Europa

I dati del Clean Energy Regulator mostrano anche l’esistenza di oltre 2,68 milioni di tetti solari attualmente attivi nel Paese; ciò significa che una casa su quattro possiede dei moduli fotovoltaici. “L’Australia – ha aggiunto Michael Ambrose, Senior Experimental Scientist – è uno dei luoghi più soleggiati del pianeta. Siamo leader mondiali nella capacità fotovoltaica su base pro capite con 591 Watt a persona. Quasi otto volte la media mondiale”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui