Nasce l’Intergruppo parlamentare su idrogeno rinnovabile e comunità energetiche

Sen. Buccarella: “Un’opportunità, per i deputati e i senatori coinvolti per confrontarsi con esperti, imprese, studiosi della materia per un’efficace e immediata azione politica volta a promuovere un vero e proprio modello energetico e industriale a emissioni zero”

idrogeno rinnovabile
Credits: depositphotos.com

Rinnovabili.it) – Idrogeno rinnovabile, comunità energetiche, autoconsumo. Questi, tre dei pilastri della transizione energetica sui cui l’Italia è oggi pronta a rimboccarsi le maniche. E in vista dell’impegno che attende il Belpaese, anche il Parlamento si organizza per creare un punto di confronto ad hoc su queste tematiche. Come? Con il nuovo intergruppo “Idrogeno rinnovabile e comunità dell’energia” a cui hanno aderito già oltre 30 deputati e senatori. Un primo incontro si è tenuto lo scorso 30 ottobre, in via “virtuale” come spiega oggi il suo promotore, il senatore Maurizio Buccarella, Vice Presidente del Gruppo Misto. L’obiettivo è creare un’opportunità di confronto che permetta ai parlamentari di discutere queste tematiche con esperti, imprese, studiosi della materia ed altri decisori politici. Un’occasione diapprofondimento e coordinamento, spiega Buccarella, “per un’efficace e immediata azione politica volta a promuovere un vero e proprio modello energetico e industriale a emissioni zero”.

Già lo scorso anno, il senatore aveva depositato un Disegno di Legge per la delega al Governo per l’attuazione della Transizione Energetica e la promozione e diffusione della tecnologia dell’idrogeno rinnovabile (DDL n.1643), sottoscritto da senatori appartenenti a diversi Gruppi Parlamentari. Oggi gli sforzi in tal senso fanno un ulteriore passo avanti. “Lo sviluppo e l’applicazione delle tecnologie della produzione e utilizzo dell’idrogeno – ha proseguito il sen. Buccarella – stanno impattando, con un’accelerazione notevole, negli orizzonti programmatici dell’industria e soprattutto della Politica. L’Italia non può permettersi di restare indietro“.

Leggi anche In Italia nasce MyRechemical per produrre idrogeno ed etanolo dai rifiuti

“L’obiettivo dell’Intergruppo sarà anche quella di approfondire la tematica delle Comunità Energetiche, ovvero associazioni tra cittadini, attività commerciali o imprese che decidono di unire le forze per dotarsi di impianti per la produzione e la condivisione di energia da fonti rinnovabili, ulteriore strumento […] per l’attuazione della transizione energetica ed ecologica come mezzo necessario per contrastare i cambiamenti climatici”.

Nel prossimo videoincontro, in programma a breve, parteciperanno l’ex europarlamentare Dario Tamburrano, che ha proposto e seguito a Bruxelles le norme su autoconsumo  e comunità dell’energia rinnovabile nella direttiva RED II ed Angelo Moreno, dell’associazione “H2IT”, rete di imprese e centri di ricerca sulle tecnologie dell’idrogeno e delle celle a combustibile”.

Leggi anche Treni a idrogeno in Italia? FS italiane e Snam valutano la fattibilità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui